di Camilla Sernagiotto

È una mania che sta dilagando sui Red Carpet, un’epidemia che ha infestato tutta Hollywood e dintorni: è la passione sfrenata per le scollature vertiginose!

E se molte delle fisse fashion delle signore non toccano minimamente gli ometti, basti pensare alla mania delle scarpe ballerine o all’invasione dei pois a cui i maschi spesso preferiscono il tacco 12 e una fantasia più provocante, questo nuovo trend sarà la gioia non solo di chi lo indossa, ma anche (e soprattutto) di chi capita nei paraggi e può godersi un décolleté da capogiro…

A dare il via alla tendenza dello scollo esagerato, Christine Hendricks, ovvero la rossa maggiorata della serie tv Mad Men: l’attrice ha un seno a dir poco prosperoso e, anziché celarlo dietro a dolcevita e maglioni oversize, lo mette in mostra per la gioia di ogni uomo che le capita vicino.

Ma un’antesignana della décolleté-mania è anche Pamela Anderson, che si nasconderebbe addirittura la faccia ma mai e poi mai metterebbe in ombra le sue grazie…

Proprio questa tipologia di scollatura che mette in evidenza l’abbondanza è stata una delle grandi protagoniste della notte degli Emmy Awards, eppure a strapparle il premio per lo scollo più gettonato c’è il cosiddetto décolleté a V: da Anna Paquin a Julie Bowen, le dive hanno optato per abiti che lasciano davvero poco all’immaginazione…

Un modo perfetto per far sì che i maschietti si mimetizzino con il Red Carpet, diventando dello stesso identico colore...