Guarda la FOTOGALLERY


di Camilla Sernagiotto

Nemmeno Cenerentola prima del fatidico ballo si è mai fatta le paranoie che si fa una donna per scegliere l’abito da sfoggiare al veglione di Capodanno.

E lei aveva pure la fortuna di aver già deciso il paio di scarpe, quelle famose di cristallo…

Per aspettare lo scoccare della mezzanotte, qualsiasi fanciulla vuole essere al top, motivo per cui mai e poi mai dovrà dare retta all’amichetta del cuore, il cui obiettivo della serata è essere al centro dell’attenzione togliendo la scena a qualunque presunta best friend si aggiri nei paraggi…

Perciò scordatevi le prove allo specchio con le amiche e affidatevi piuttosto ai consigli spassionati di chi non ha bisogno di trucchetti per avere tutti gli occhi puntati addosso.

Stiamo parlando delle dive di Hollywood, che da quando sono diventate tali sanno che dovranno essere più magnetiche di una calamita.

E non c’è première o party esclusivo in cui le loro mise non siano frutto di ore ed ore passate davanti allo specchio in compagnia di Personal Shopper e consulenti d’immagine che un comune mortale non potrebbe permettersi nemmeno se vincesse al Superenalotto.

Perché allora non prendere spunto da loro, ispirandosi non tanto ai vestiti da Mille e una notte (il cui prezzo è spesso fuori portata per chi non è un abituè dei Red Carpet), ma piuttosto al make up e a quelle acconciature che avrebbero fatto sfigurare Cenerentola in persona?

Ce n’è per tutti i gusti e per tutti i visi: dal trucco/parrucco coloratissimo alla Nicki Minaj, per dare quel tocco di allegria in più al veglione, allo stiloso charme firmato Charlize Theron e Nicole Kidman, le ispirazioni sono tantissime e variopinte (in tutti i sensi)!

Volete scioccare con un colpo di testa?
Prendete spunto dalla chioma rosa shocking di Katy Perry o da quella bluette di Juliette Lewis!

Volete sembrare principesse appena scese dalla carrozza?
Nessun problema: Scarlett Johansson, Sienna Miller e Taylor Swift fanno al caso vostro.

E se all’alba del nuovo anno non avrete trovato il vostro principe azzurro, rideteci sopra: pensate che almeno voi nel parcheggio avete ancora l’automobile.

C’è chi si ritroverà con una zucca.