di Camilla Sernagiotto

Esistono tante, tantissime armi di seduzione, dall’impostazione baritonale e calda della voce alla risata sciocchina tipica delle donne che vogliono far leggere tra le righe “ci sto!”

Eppure tra il variegato armamentario di cui ci si può equipaggiare, uno è davvero letale: il linguaggio muto ma assai eloquente del corpo.
Nessuna parola, niente lungaggini sul proprio lavoro, scordatevi di parlare della vostra infanzia e imparate piuttosto l’ABC della seduzione.

Una mano passata tra i capelli, un dito attorno cui attorcigliare un boccolo, un sorriso abbozzato più pregno di significato di qualsiasi tiritera… il Sexy Language è un idioma a sé che in pochi conoscono a menadito.

E se in molti non sanno coniugare i verbi e utilizzare i termini più adatti, non c’è problema: il bello di questa lingua alternativa è che tutti la possono arricchire e variare a proprio piacimento.

Inoltre nessuno può sbagliare, dal momento che purtroppo (o per fortuna) non esistono ancora vocabolari che siano riusciti a codificarla.
Quindi non siate né timidi né di poche parole: date sfogo alla fantasia e all’arte seduttiva che si annida in ciascuno di noi!

Per muovere i primi passi non esisterà un vademecum tascabile, ma si può seguire l’esempio dei guru di questa disciplina: le Star, in particolare quelle diventate tali grazie all’arte della recitazione.
Attori e attrici di tutto il mondo, divi di Hollywood in primis: ecco da chi imparare i rudimenti del Sexy Language, per arrivare poi a conoscerlo dalla A alla Z!

Abituati come sono a calarsi nei panni di un personaggio che nel 99% dei casi è innamorato o s’innamorerà prima dei titoli di coda, i vari Tom Cruise, Brad Pitt, George Clooney e Johnny Depp così come le loro dolci metà Angelina Jolie, Charlize Theron, Cameron Diaz e Scarlett Johansson hanno imparato dopo innumerevoli prove davanti allo specchio e di fronte al regista di turno a fare le smorfie e i gesti più seducenti, quelli che raramente nella vita reale uno (o una) ha la fortuna di godersi.

Il dito più fortunato di Hollywood, ossia quello che giocherella giorno e notte con le labbra più carnose del grande schermo (quelle sempre scarlatte della Johansson); la mano che imperterrita tenta di domare la chioma di Rihanna; la lingua tra i denti di Madonna; la fossetta che ha reso celebre Joy Potter-Katie Holmes, facendo innamorare di lei niente popò di meno che Dawson e Tom Cruise; l’occhiolino sexy di Christina Aguilera; la mano che accarezza il mento da capretta di Brad Pitt… Hollywood è un libro aperto, almeno quando si parla di armi di seduzione di massa!

Preparate taccuino e penna per prendere appunti dalle lezioni di sensualità che lo Star System ci impartisce tutti i giorni.