di Camilla Sernagiotto

Avendo capito che ormai non possono spacciarsi per ragazzine di vent’anni, le dive hollywoodiane hanno avuto un’idea a dir poco geniale: far accostare comunque il loro nome a quel due e a quello zero che non compare da troppe primavere sulle loro torte di compleanno.

Come? Semplicissimo: agghindandosi in perfetto stile… Anni Venti!

Ormai sui Red Carpet non si sente che ruggire e stavolta non si tratta delle maledette pellicce che Star non certo animaliste si ostinano ancora a sfoggiare, bensì di tutto quel necessaire che occorre alla perfetta amante dello stile Roaring.

Outfit piumati, abitini frangiati e strass come piovesse, il tutto contornato da accessori come il cappello a Cloche, la veletta che cade sul volto e i vestiti asimmetrici: ecco cosa non deve mancare nella cabina armadio delle addicted to ruggenti Anni Venti!

E da Evan Rachel Wood a Drew Barrymore, non c’è diva che non stia sfogliando gli album (più che fotografici, pieni zeppi di dagherrotipi alquanto vintage) delle proprie bis e trisnonne per copiare quella moda che sta dilagando sui tappeti rossi di tutto il mondo.

Per alcune, tuttavia, non si tratta certo di un trend passeggero, da abbracciare solo quando tira il vento fashion: è il caso di Helena Bonham Carter e del suo amichetto del cuore, ossia il cappellino con veletta nera, da cui non si separa nemmeno quando va a dormire.

Anche per Janelle Monae la veletta, il cappello a cilindro e gli smoking che la rendono un perfetto gentleman targato Anni Venti non sono una tendenza dell’ultima ora, anzi: ormai fanno parte del corredo tipico della Star, diventando veri e propri oggetti simbolici che la contraddistinguono.

Invece le tanto bellissime quanto elegantissime Diane Kruger, Cecile De France, Melissa George e Kim Raver si sono date allo stile piumato e “strassato” per essere sempre al passo con la moda, spesso osando più delle colleghe e sfoggiando capigliature cortissime alla Garçonne.

E pian piano questo trend stilosissimo prenderà sempre più piede, trasformando ogni Red Carpet nel set di Midnight in Paris.