Sul matrimonio del "secolo" fra Angelina Jolie e Brad Pitt che, per la cronaca, avrebbe dovuto celebrarsi lo scorso 18 agosto è calato un fitto riserbo. Tuttavia diversi siti di gossip continuano a sostenere che le nozze si terranno molto presto nella loro dimora nel sud-est della Francia. Hollywoodlife.com, in particolare, fornisce tutta una serie di particolari sull'organizzazione, che lasciano immaginare una festa indimenticabile

Rito Hindu? - La coppia, secondo il sito, dirà sì nella cappella che si trova all'interno della tenuta (forse in versione hindu), dove è stata allestita una grande sala ricevimento con annesso un tracciato per moto. Gli ospiti potranno camminare attorno a 20 meravigliose fontane, ruscelli e cascatelle create attorno a un laghetto.

Un anello e un elicottero come regali - Brad avrebbe comprato alla futura sposa un orologio d'oro e madreperla, che richiama il suono del Big Ben. Il regalo di Angelina sarebbe, invece, un elicottero da 1,25 milioni di dollari, lezioni di volo comprese.

Le fedi e i testimoni -
La coppia avrebbe commissionato, al gioielliere di fiducia, Robert Procop, la creazione delle fedi in oro con diamante, per un valore di 600 mila dollari. Sempre secondo Hollywoodlife, sarà il fratello di Angelina, James Haven, ad accompagnarla all'altare. Tra gli invitati attesi Matt Damon, Johnny Depp, George Clooney e Tom Cruise, mentre l'ex di Brad, Jennifer Aniston, non ci sarà.

Il menu e gli abiti - Il menu comprenderà carne e pesce conditi con aromi locali. Per il vino, un Lady Jane bianco, un Natouchka rosso e un rosato pluripremiato, chiamato Pink Floyd. Angelina indosserà un abito anni Cinquanta, con spalle scoperte, e un velo simile a quello usato nel matrimonio cinematografico con Brad in "Mr. & Mrs. Smith". Per i sei figli della coppia immancabile il ruolo di damigelle d'onore e paggetti.

Il viaggio di nozze - Quanto al viaggio di nozze, il cofondatore di Microsoft Paul Allen avrebbe offerto alla coppia l'uso del suo yatch, Octopus, con due piattaforme per elicotteri, una piscina, un nightclub, un campo da basket, cinema e due sottomarini. I diritti fotografici del matrimonio, infine, sarebbero stati venduti per quasi 40 milioni di dollari e i ricavi sarebbero devoluti all'Unicef, di cui Jolie è ambasciatrice.