Quelli del sito Collegehumor.com una ne pensano e cento ne fanno. Questa volta i protagonisti, o forse le vittime, sono il Cavaliere Oscuro di Nolan e i Vendicatori di Whedon. Il super team di supereroi ha appena sconfitto il male, salvando il mondo per l’ennesima volta.

Gli Avengers, giustamente, si preparano per festeggiare, ma il pessimismo cosmico di Batman irrompe uccidendo il buonumore: è vero, il male è stato sconfitto, ma l’uomo pipistrello è sicuro che tornerà, quindi c’è poco da essere contenti. I Vendicatori non si danno per vinti, così decidono di andare a farsi una birra e rilassarsi a bordo piscina: che gusto c’è a essere un eroe se non ti godi un po’ di sano relax con i tuoi amici dopo aver evitato un’apocalisse?

Batman, ovviamente, non è d’accordo: il destino di uomini speciali come lui dev’essere per forza un destino in solitudine, per non rischiare di mettere in pericolo le persone amate. E poi lui non ha bisogno di amici: lui riesce a fare tutto da solo.

A quel punto i Vendicatori rinunciano e vanno a divertirsi. Il Cavaliere Oscuro all’inizio non può crederci: cosa c’entra il divertimento? Poi, però, cambia idea: chissà se gli Avengers lo vorranno ancora tra loro?

Scopritelo guardando il video di Colleghumor: