di Barbara Ferrara

Da quel 1° novembre 1962 sono passati cinquant’anni, ma Diabolik non sembra aver perso la scaltrezza che l’ha accompagnato dalla nascita, avvenuta a Milano dalla mente delle sorelle  Angela e Luciana Giussani. Non un fumetto come tanti altri, ma forse il primo a rivolgersi a un pubblico adulto e a trattare argomenti trasgressivi. Nuovo nel suo innovativo formato tascabile, pratico da leggere in treno o sui mezzi pubblici, nuovo nel suo modo di porsi.

A bordo della sua inseparabile Jaguar e-Type, compagna di ogni sua avventure, il Re del Terrore non ama le armi da fuoco per colpire l’avversario, preferisce quelle bianche e si distingue abilmente dagli altri per l’uso di pugnali, gas narcotici e le mani d'acciaio. Ma Diabolik non è solo un ladro spietato tutto agguati, furti e inseguimenti. Durante il corso della sua evoluzione si fa testimone del suo tempo e mostra uno spiccato senso morale attraverso l’impegno nelle campagne sociali a favore del divorzio, contro la pena di morte e l’abbandono degli animali.

La straordinaria mostra itinerante, curata da Mario Gomboli, è una galleria che, suddivisa in ventidue teche tematiche, espone rari gadget d’epoca, scritti, tavole, oggetti e “diabolike memorabilia” che svelano molteplici aspetti del misterioso mondo di Diabolik. Tra i cimeli ospitati negli spazi del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia alcuni sono inediti. Una vera chicca per appassionati, collezionisti e semplici curiosi.

Non ultimo l’aspetto multimediale dell’evento: alcuni monitor mostrano ai visitatori filmati d’epoca, gallerie d’immagini, il trailer del film “Diabolik” di Mario Bava e alcuni totem interattivi permetteno al pubblico di scoprire il primo numero del leggendario fumetto ed esplorare la banca dati della redazione a caccia di curiosità tra i quasi ottocento albi pubblicati fino ad oggi. L’appuntamento con il genio del furto è a Milano dal 10 al 21 Novembre e ogni mese in edicola con una mirabolante storia tutta da leggere. E poi arriverà l’attesissima serie televisiva in tredici episodi prodotta da Sky Cinema.


Sede della mostra
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
Via S. Vittore 21 - Milano
Infoline: +39 02 48 555 1
Ingresso gratuito


Il trailer del film "Diabolik" di Mario Bava