Il prossimo numero e la cover di Playboy Italia sarà dedicato alla diva per sempre Marilyn Monroe. Un omaggio a cinquant'anni dalla sua scomparsa e insieme un modo per ricordare la ragazza copertina per eccellenza. Nel servizio esclusivo Playboy ripercorre la storia di Marilyn come non era mai stato fatto prima, grazie alle preziose immagini recuperate da un portfolio The nude Marilyn, in cui si mostra nel ruolo di pin-up, sino al suo triste epilogo, negli speciali scatti di Tom Kelly.

La star scomparve in circostanze misteriose il 5 agosto del 1962, a soli 36 anni. Fu trovata, infatti senza vestiti e con in mano la cornetta del telefono nella stanza da letto della sua casa di Los Angeles. Dalla sua tragica morte non ha più smesso di influenzare e sedurre uomini e donne di più di una generazione in ogni angolo del globo. Il fondatore della rivista, Hugh Hefner, la ricorda così: "I momenti in cui aveva più controllo (della situazione) erano quelli in cui era nuda. Quella che era una posizione di vulnerabilità per gli altri era una posizione di potere per lei".