di Eva Perasso

Ciao ciao 2013, anno dei #selfies, autoritratti fotografici in salsa social, e benvenuto 2014, anno dei... #belfies. Tra i riti di passaggio nell'avvicendarsi del vecchio e nuovo anno eccone uno tutto dedicato ai tag più famosi tra le foto quadrate da condividere via smartphone su Instagram: la moda di gennaio guarda tutta verso il basso, verso il fondoschiena.

Kim Kardashian



Come sempre ad aprire le danze e rendere famoso un tag è un personaggio famoso: questa volta tocca alla procace Kim Kardashian, che solo qualche giorno fa postava sul suo Instagram due foto double face, prima il davanti e poi il dietro dopo una seduta in palestra, complici le fatiche per rimettersi in forma dopo il parto dello scorso giugno. E proprio la Kardashian scatenava la stampa amante dei gossip su accuse e commenti: quel didietro sarà stato ritoccato con Photoshop? Scomodati i massimi esperti in materia e deciso che il suo fondoschiena è stato gonfiato (o sgonfiato) e modellato per vincere la gare del più bel belfie della rete, dopo di lei sono arrivate decine di emulatrici.

Oggi il tag #belfie, contrazione tra bottom e selfie, vanta quasi duemila foto taggate su Instagram, il suo plurale #belfies non arriva ancora a mille, ma cresce a dismisura ora dopo ora. E la moda non accenna a smettere.
Tanto che in rete pullulano i commenti spiritosi e preoccupati di blogger e giornalisti: per Matteo Bianx per esempio i belfies “si stanno moltiplicando avidamente come i Gremlins buttati dentro una piscina”. E in effetti, se ne trovano di ogni sorta, dai più innocenti scatti al mare in bikini, a quelli davanti all'armadietto della palestra in leggins (i più quotati). C'è anche chi del suo bel-belfie ha fatto il passaporto professionale e mediatico. Battendo almeno in Rete i sederi famosi dello spettacolo, ovvero la stessa Kardashian, ma anche le pluriassicurate natiche di J-Lo, e il lato B che più ha fatto sognare gli inglesi al matrimonio tra Kate e William, ovvero quello della sorella-cognata Pippa Middleton.

Jennifer Selter



Il didietro più famoso di Instagram è però quello di Jennifer Selter, americana, personal trainer, o come dice lei nella sua pagina Facebook una persona con la passione per il fitness e nell'aiutare gli altri (a restare in forma). Il suo account su Instagram ha quasi 1 milione e 800mila followers al netto di nemmeno 300 foto pubblicate, con ritmi di una o due al dì. Il tema? Sempre lo stesso, il suo #belfie, ovviamente, in palestra, in casa, vestita sportiva o più elegante, l'importante è che sia sempre in primo piano. Così difficilmente chi incrocia il suo profilo ricorderà le sue frasi a commento, o i suoi occhi, d'altronde il 2014 è l'anno in cui ci divertiremo a darci le spalle. Anzi i #belfie, parola di Instagram.