In prima visione esclusiva, il 22  Marzo Sky 3D  e Sky Arte HD entrano nel Museo di Storia Naturale più famoso al mondo: il Natural History Museum di Londra. Tra i pezzi principali del museo, esemplari di animali estinti di recente, come il dodo, e fossili dei più antichi e più grandi rettili mai esistiti. Quattro piani e 33 sale per un patrimonio storico di 70 milioni di rarissimi reperti, che spaziano dalla botanica alla paleontologia.

A guidare i telespettatori in questo tempio della storia naturale una guida d’eccezione: il pioniere dei documentari naturalistici, David Attenborough. Giunto a 88 anni, il naturalista inglese, volto storico della BBC, è uno dei documentaristi più famosi al mondo.  Questa straordinaria pellicola è per Sir Attenborough la realizzazione di un sogno che lo accompagna fin dall’infanzia: “Vengo al Natural History Museum da quando ero un bambino e oggi finalmente abbiamo la tecnologia per riportare in vita alcune tra le creature più straordinarie”.

Proprio grazie alle sofisticate ricostruzioni in computer grafica i più leggendari animali mai esistiti rivivranno come per magia per una notte. Dinosauri, mammut, grandi aquile, yeti e serpenti saranno resi ancor più reali da un 3D di eccezione, prodotto dallo stesso team CGI di Gravity, il film vincitore di ben 7 premi Oscar nel 2014, tra cui quello per i migliori effetti speciali. 15 giorni di riprese per la realizzazione di questo documentario prodotto da BAFTA e girato interamente in 3D, con effetti speciali spettacolari firmati da alcuni dei creatori di “Harry Potter” e de “Il Signore degli Anelli”.

Questo viaggio alla scoperta delle leggendarie creature preistoriche, che per la prima volta sembrano prendere magicamente vita, è un’esperienza unica e spettacolare, capace di divertire un pubblico di tutte le età. Lo scorso 11 dicembre alla Première londinese erano presenti insieme a Sir David Attenborough ospiti d’eccezione, come il Duca e la Duchessa di Cambridge William e Kate, che per l’occasione hanno indossato gli immancabili occhiali 3D.

E su Sky Arte HD la “Notte al museo” continua: dopo l’imperdibile visita del Natural History Museum, il Prof. Antonio Paolucci – direttore dei Musei Vaticani – e la giornalista di CNN Monita Rajpal, condurranno i telespettatori  attraverso i saloni e le stanze delle istituzioni museali più importanti: dopo una coinvolgente visita virtuale dei Musei Vaticani, le due guide d’eccezione si trasferiscono in Francia: prima nel suggestivo Musèe d’Orsay di Parigi e infine al Louvre, il museo più visitato al mondo.