E' stato uno dei momenti più intensi dell'ultima Mostra del Cinema di Venezia. Il Lido non poteva non celebrare gli ottanta anni di Sophia Loren, una delle più grandi dive italiane di tutti i tempi. Per farlo ha scelto il documentario di Marco Spagnoli intitolato Donne nel mito. Sophia racconta la Loren in programmazione su Diva Universal sabato 20 settembre slle ore 20.50,

Il documentario è un ritratto di Sophia Loren, un collage composto interamente da preziosi e rari materiali d'archivio accompagnati dai commenti della stessa attrice. Nel film si susseguono oltre mezzo secolo di interviste e testimonianze relative ai momenti più importanti della vita privata e della carriera di Sophia: tra i temi che vengono approfonditi ci sono i numerosi film nei quali è stata diretta da Vittorio De Sica, l'Oscar per La Ciociara nel 1960, la nascita dei figli, i ricordi legati a Marcello Mastroianni, la collaborazione con Charlie Chapline e l’Oscar alla carriera.

Con queste parole il regista Marco Spagnoli ha commentato il proprio lavoro:

"Ho trascorso un anno con Sophia Loren, senza mai incontrarla. Ho passato un anno tra il Centro Sperimentale, l’archivio dell’Istituto Luce e le Teche della Rai a visionare tutto il materiale presente in Italia relativo alla Loren e alla sua straordinaria vita e carriera. Questo documentario di montaggio si basa interamente sui materiali di repertorio realizzati nel nostro paese relativi a questa grande donna e attrice. Un film non “sulla Loren”, ma sulla percezione mediatica che di lei si è avuta in Italia dai primi anni cinquanta, quando è comparsa sulla scena, fino a oggi che è una diva consacrata, premiata con innumerevoli riconoscimenti e amata dal cinema di tutto il mondo."