Si dice che il minimo battito d'ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall'altra parte del mondo.
Chiunque creda si tratti di una leggenda metropolitana, non perda assolutamente l’evento più atteso dagli amanti della natura, dagli entomologi e dai butterfly addict.

L’appuntamento da segnarsi a caratteri cubitali è con Butterflies 3D, il documentario diretto da Mike Slee (già candidato agli Oscar nel 2004 per Bugs 3D) che andrà in onda in esclusiva assoluta in Europa sabato 27 settembre alle 21.00 su Sky 3D.
Sono serviti due anni e il lavoro certosino di centinaia di addetti e tecnici che con pazienza estrema hanno seguito l’evento più spettacolare che Madre Natura possa offrirci: il lunghissimo volo migratorio di centinaia di milioni di farfalle.
Ogni stadio della vita di questi meravigliosi insetti è stato filmato, immortalato e documentato in maniera assolutamente analitica, regalando al mondo per la prima volta nella storia del 3D le spettacolari immagini di una farfalla all’interno di una crisalide (grazie alla tecnica di risonanza magnetica e Micro TAC, utilizzate per la prima volta in 3D).
Ma lo stupore sulle labbra degli spettatori sarà destinato a continuare: si potrà finalmente essere testimoni dell’incredibile scoperta relativa alla migrazione della farfalla monarca, la più studiata farfalla di tutta l’America.

Il film si basa sulla storia vera dello scienziato Fred Urquhart  il cui sogno fin da bambino era quello di svelare il mistero della migrazione delle farfalle, un evento quasi magico e fatato non solo agli occhi ingenui di un fanciullino ma addirittura a quelli più maturi di migliaia di adulti.
C’è infatti da sgranarli alla notizia del viaggio che le farfalle intraprendono, un’avventura lunga più di 4000 chilometri che dal Canada e dagli Stati Uniti porta questi sciami di insetti leggeri come filigrana fino al Sud del Messico (si tratta a pieno titolo della migrazione più lunga e avventurosa del mondo).

La tecnica di ripresa dall’alto in 3D permette allo spettatore d’immergersi totalmente in questo spettacolo unico e imponente, dando modo all’occhio umano di vedere da vicino questi apparentemente fragili insetti che in realtà sono la quintessenza della perfezione che sta alla base della più sofisticata ingegneria aeronautica.

Un appuntamento da non perdere, quello di sabato 27 settembre alle 21 su Sky 3D: osannato dalla critica e dal pubblico, premiato con ben 7 riconoscimenti agli Giant Screen Cinema Association Achievement Awards, al Los Angeles 3D Movie Festival con il Grand Prize 2013, all’International Wildlife Film Festival con il premio Best Science Content 2013, al World Fest Houston International Film Festival con il Grand Remi 2013 e al Jackson Hole Wildlife Film Festival con il premio Best Immersive 3D/Large Format Award 2013, Butterflies 3D è assolutamente imperdibile.

In esclusiva assoluta in Europa, sabato 27 settembre alle 21.00 su Sky 3D vi lascerà a bocca aperta. Anzi: spalancata!