In esclusiva per Rock TV Star, i Foo Fighters raccontano il loro nuovo e atteso album Sonic Highways. Anche questa volta Dave Grohl e soci sono riusciti nell’intento di stupire il proprio pubblico realizzando un album completamente diverso da quelli precedenti: essere sempre un passo avanti, dare ai propri fan ogni volta qualcosa di nuovo e soprattutto non annoiarsi mai.

In questo ultimo lavoro i Foo Fighters attingono al tessuto culturale e musicale di otto città, Chicago, Austin, Nashville, Los Angeles, Seattle, New Orleans, Washington e New York, lavorando in studi di registrazione leggendari che sono parte integrante della storia e dello spirito di ciascuna location.

In ogni città è stato inciso un brano diverso: ognuno vede la partecipazione di star del luogo e ogni testo è stato composto secondo una modalità sperimentale del tutto nuova. Dave Grohl ha infatti scritto le parole soltanto l’ultimo giorno di ciascuna sessione, in modo da lasciarsi ispirare dalle esperienze, dalle interviste e dai personaggi, che sono così diventati un tutt’uno con il processo creativo.

Le interviste di Grohl con questi musicisti sono importanti per la creazione dell’album quanto la chimica tra Dave e i compagni Taylor Hawkins, Nate Mendel, Chris Shiflett e Pat Smear: alla base del processo creativo che tanto ha reso famosi i Foo Fighters c’è come sempre la straordinaria passione di questi ragazzacci di Seattle per la propria musica e per quel sincero scambio da musicista a musicista che da sempre decreta il successo degli album di questa grande band americana.