La versione italiana di Lucky ladies, prodotta da FremantleMedia, è un reality show con una forte connotazione docu e una decisa vocazione all’intrattenimento. Dieci puntate durante le quali le telecamere di FoxLife seguiranno la vita quotidiana, professionale e privata, di un gruppo di signore dell’alta borghesia napoletana. Belle, stravaganti e sofisticate, ma soprattutto fortunate. Molto fortunate. Le nostre protagoniste infatti hanno saputo ottenere il meglio dalla vita: oltre a essere professioniste di successo, intraprendenti, spiritose ed eccentriche, sono anche premurose mogli e madri di famiglia.

In ogni puntata seguiremo ognuna delle protagoniste nella sua vita privata e professionale, le Ladies ci racconteranno il loro stile di vita, la famiglia, i conflitti personali, le loro aspirazioni e i loro progetti. Vivremo da vicino le loro complicate giornate, scandite da impegni lavorativi e familiari ma anche da party esclusivi, prestigiosi eventi sportivi, maratone di shopping e lunghe chiacchierate tra amiche. Entreremo più a fondo nel loro legame di amicizia che, come sempre tra donne, contiene la giusta dose di ironia e di conflitto.

Protagoniste del programma sono: la vulcanica Gabrielle Deleuze, 48 anni, due figlie, poliglotta, ex modella e ora manager nel settore moda; l'adrenalinica Annalaura di Luggo, 42 anni, due figli, campionessa di sci nautico e oggi manager nel settore della nautica; la determinata Francesca Frendo, 45 anni, due figli, affermato architetto, amante dello shopping e dell’arte; la coraggiosa Flora Nappi, 35 anni, due figlie, avvocato, specialista in diritto di famiglia, campionessa di vela e appassionata di sport estremi; la romantica Carla Travierso, 39 anni, ex modella, art dealer con una grande passione per gli animali e l’equitazione. Completa la squadra delle ladies Alessandra Rubinacci, 45 anni, titolare dell’omonima maison di moda, una passione sfrenata per i tatuaggi, il ballo e il canto. Profonda conoscitrice della città sarà la voce narrante della serie che ci accompagnerà nel mondo dell’high society partenopea.

A rendere indimenticabili le loro storie, incorniciandole in un quadro perfetto, ci pensa la città che le ospita: Napoli. Una metropoli unica al mondo dove ospitalità, arte, cultura, charity, buona cucina e divertimento si fondono insieme e mostrano aspetti e luoghi mai raccontati così. Una Napoli incredibilmente glamorous, fatta di lusso, eventi mondani, party esclusivi, barche e location da favola. L’upper class napoletana per la prima volta viene raccontata attraverso le storie di amicizia, amore, passioni, rivalità e colp