Alla presentazione di TeenNick, il nuovo canale a brand Nickelodeon, Kendall Schmidt, l'attore e cantante statunitense famoso grazie alla serie The Big Time Rush, in Italia a Milano, in occasione del #MySelfieParty organizzato allo spazio Anni Luce, ci svela i suoi mile volti. 

 

La prima volta in Italia, le piace?

Amo l’Italia, dai paesaggi al buon cibo, sono felice di essere qui e di farmi conoscere non soltanto per la mia musica. Adoro la cultura italiana e spero di riuscire a farne parte attraverso la televisione.
Come ha trovato i fan italiani?

L’Italia per me è un’esperienza nuova. Ci siamo esibiti con gli Heffron Drive nel teen tour e ho trovato una grande accoglienza. Sto ancora imparando a conoscere i miei fans, ho trovato tanti tweet su di me e sono rimasto veramente sorpreso, sono contento.
Quella per il set è una passione che condivide con la famiglia?

L'amore per il set cinematografico è nato tra le mura di casa, i miei fratelli maggiori hanno iniziato la carriera da attori prima di me. Ora il maggiore è avvocato e il secondo sta intraprendendo la strada del regista, continua ad amare la telecamera ma in modo diverso.

Pensando al futuro si vede più come attore o come cantante?

Lo step come attore è stato fondamentale. Ho iniziato a recitare e cantare in The Big Time Rush, serie che ha dato il nome alla mia prima band. Oggi sono in tour con il mio nuovo gruppo gli Heffron Drive. Amo la musica e definirmi un cantante.

Quale stile di vita sente ora, quello teen nato con i The Big Time Rush o quello adulto degli Heffron Drive?

Con la band The Big Time Rush ho avuto modo di farmi conoscere ma eravamo comunque dei teen. Ora siamo cresciuti e con gli Heffron Drive è un progetto diverso più adulto. Le mie canzoni sono per ogni tipo di pubblico. Non scrivo mai nulla che non possa andar bene anche per un pubblico più giovane.

Come sono i rapporti con gli altri componenti della band? Che ne pensano della sua musica?
A tutti piace la mia musica. Carlos forse si esprime di più a riguardo. Con Logan ho avuto modo di collaborare per la versione acustica del brano Passing time. Sento molto spesso anche James, abbiamo una chat insieme.

Tornerete a lavorare insieme?
Siamo molto legati e stiamo studiando un modo per tornare a collaborare insieme anche al di fuori del set televisivo. Ci saranno sicuramente nuovi shows.
Che musica ascolta?

Mi piace la musica degli anni '90, gli anni in cui sono nato, ma anche la musica di adesso, ascolto un po' tutto. Trovo Justin Bieber molto creativo. La collaborazione nell’ultimo brano con Skrillex è davvero geniale. Spero un giorno di collaborare anche io con un produttore talentuoso come lui.

Il nuovo canale di Sky TeenNick è pensato per gli adolescenti tenendo conto del rapporto che hanno con il mondo social. Lei cosa ne pensa dei social network?

I social sono molto importanti. Nella mia vita sono una costante di cui non posso fare a meno. I miei fan stanno imparando a conoscermi anche così. Sanno quello che mi piace, dove mi trovo e questo è straordinario.