Venerdì 11 marzo alle ore 21, a 5 anni esatti dal disastro di Fukushima, Sky Cinema Cult HD (in contemporanea con Sky TG24 HD) programma Fukushima - A Nuclear Story, un documentario in prima tv diretto da Matteo Gagliardi sulla duplice tragedia che ha colpito il Giappone. Il protagoniata è Pio d’Emilia, il giornalista italiano corrispondente per Sky TG24, la voce narrante è quella di Massimo Dapporto.


Ma c'è un'altra iniziativa che ricorda la catastrofe di Fukushima e la ha realizzata le Edizioni BD. Dallo tsunami che ha colpito il Giappone e al conseguente incidente alla centrale di Fukushima, la casa editrice ha scelto di valorizzare un titol nel quale il reattore numero 4 svolge un ruolo chiave nella trama: all'interno della serie Soul Keeper (Hito Hitori Futari) di Tsutomu Takahashi, il Primo Ministro del Giappone, protagonista della storia, sceglie di sacrificarsi per dimostrare i potenziali devastanti effetti del nucleare e rilanciare un programma di sviluppo delle energie alternative. Una storia avvincente e onirica, che unisce critica sociale, riflessioni economiche e soprannaturale: dopo un incontro ravvicinato con la morte, il Primo Ministro ottiene infatti la possibilità di vedere il proprio spirito guida, che gli comunica l'approssimarsi della sua fine e lo spinge a prendere decisioni fondamentali per il Paese, anche se impopolari.

Ecco una citazione dal volume 5 (discorso del Primo Ministro alla nazione, in diretta da Fukushima): "Non è possibile assicurare che non ci saranno incidenti o quant'altro. Nessuno è in grado di farlo. Il Giappone è ancora nel bel mezzo di una situazione limite. Vi prego, aprite gli occhi e non voltate lo sguardo lontano dalla realtà. Il peggior incidente nucleare mai avvenuto nel corso della storia umana… un'altra Fukushima... potrebbe accadere in una qualsiasi di tutte le altre centrali!"

Soul Keeper di Tsutomu Takahashi è in 8 volumi (il numero 6 è in uscita il 23 marzo): il prezzo è 5,9 euro a volume.