1. Home
  2. SerieTV
  3. Gossip
  4. Life Style
  5. WebStyle
  6. Video
  7. Altro

Art Toy Mania: guarda la fotogallery

Dove finisce il gioco e dove comincia l’arte? La linea di demarcazione, talvolta, è molto sottile. Tanto nelle gallerie d'arte quanto nelle comuni abitazioni impazzano gli art toy, pupazzi che fondono la tradizione ludica con la moderna street art. Che sia arrivato per Barbie il momento di andare in pensione?

toy art - Foto N.1
©Kikapress.com

Giocattoli, opere d’arte e oggetti di design. Una sola definizione non basta.Gli art toy nascono in Giappone sul finire degli anni Novanta, espandendosi poi a macchia d’olio. Il perché di tanto successo? Date un occhio all’immagine!

  • toy art - Foto N.1
    Giocattoli, opere d’arte e oggetti di design. Una sola definizione non basta.Gli art toy nascono in Giappone sul finire degli anni Novanta, espandendosi poi a macchia d’olio. Il perché di tanto successo? Date un occhio all’immagine!
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.2
    Il punto di partenza è la strada, e gli art toy richiamano direttamente gli stili metropolitani più diffusi. Al fenomeno prendono parte soprattutto artisti provenienti dal mondo del writing. Insomma, i graffitari possono finalmente prendersi una bella riv
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.3
    Il concetto è semplice: si parte da un pupazzo, spesso buffo e tondeggiante e realizzato in materiale plastico, stoffa o metallo. Bisogna ammettere che anche la sola base di partenza ha già un certo fascino!
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.4
    La creazione di un art toy è un vero è proprio lavoraccio! Si tratta di un’opera prettamente artigianale che coniuga diversi tipi di arte visive. Tutto comincia però dal bozzetto a matita.
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.5
    Poi si dà una bella mano di colore, che forma la tinta del personaggio che si vuole creare. E fin qui sembra tutto in apparenza abbastanza semplice.
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.6
    I particolari più sottili vengono minuziosamente disegnati con un sottile pennello. Siete ancora convinti che sia un lavoro facile?
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.7
    I più abili con l’aerografo possono disegnare il tutto direttamente con questa tecnica. Certo non deve essere una passeggiata rifinire i particolari su un oggetto così piccolo!
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.8
    Finito di dipingere si dà una bella asciugata con il phon, e finalmente l’art toy può finire nelle mani di uno dei tanti smaniosi collezionisti.
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.9
    Il pupazzo è finalmente pronto, e lo sforzo dell’autore viene premiato prima dalla soddisfazione che si prova nell’ammirare la propria opera ormai completata, e poi dalla felicità nel vederla andare a ruba in negozi e siti Internet specializzati!
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.10
    Fra i più richiesti designer di art toy troviamo Michael Lau, artista di Hong Kong considerato il vero iniziatore del fenomeno. Illustratore e fumettista influenzato dalla graffiti art, Lau è una vera e propria star del settore.
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.11
    I pupazzi hanno le forme più svariate, e si passa da quelle antropomorfe ad altre zoomorfe. Non vi preoccupate, i buffi animali nella foto non mordono!
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.12
    Vanno letteralmente a ruba le opere realizzate dal collettivo francese 123 Klan. Creato da grafici e designer con in comune la militanza nel mondo dei graffiti, 123 Klan vanta collaborazioni con i marchi più prestigiosi della moda e dello spettacolo.
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.13
    Dagli Stati Uniti provengono invece le creazioni di Kidrobot, collettivo fondato da Paul Budnitz nel 2002. I prezzi dei suoi art toy vanno da un minimo di 6 a un massimo di ventimila dollari! Nell’immagine, un pupazzo ossessionato da un pensiero ricorrent
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.14
    Un luccicante pupazzo realizzato in materiale metallico. Non lo trovate elegante? Farebbe la sua figura anche nel salotto più conformista!
    ©Kikapress.com
  • toy art - Foto N.15
    E per concludere, alcune idee che potrebbero servirvi da spunto per iniziare la vostra collezione. Ma attenti a non farvi prendere troppo la mano: gli art toy provocano dipendenza!
    ©Kikapress.com

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2016 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...