Tornano The Rasmus. “Black Roses” è il titolo del loro nuovo album in uscita il 26 settembre su etichetta edel records. La band finlandese che ha conquistato il pubblico mondiale e venduto oltre 3 milioni di copie  grazie allo straordinario successo di “Dead Letters“, con la hit planetaria “In The Shadows”, e del successivo “Hide From The Sun”, torna dopo tre anni con uno dei dischi rock più attesi del 2008. “Black Roses” nasce dalla collaborazione con Desmond Child, autore e produttore di successi indimenticabili come "I Was Made For Loving You" dei Kiss, “Angel” degli Aerosmith, "Poison" di Alice Cooper, e "Livin' la vida loca" di Ricky Martin, solo per citarne alcuni.

Affascinato dalla musica della band scandinava, Desmond Child ha voluto e saputo esaltare l’inconfondibile sound della formazione capitanata da Lauri Ylönen, contribuendo in questo album al meglio della loro nuova produzione e facendo di “Black Roses” un lavoro più maturo, caratterizzato da una forte impronta rock e destinato a non deludere il vastissimo pubblico dei Rasmus in trepidazione per l’uscita. Il pop-rock di “Livin' in a world without you”, primo singolo estratto, sta già scalando le classifiche europee dell’airplay e conferma l’abilità di hit-makers della band finalndese. Il brano è accompagnato da un futuristico video che ha per protagonista una mistica rosa nera “simile al monolite presente nel video di Stanley Kubrick "2001: Odissea nello spazio" come spiega il bassista Eero Heinonen. La band partirà dalla Finlandia per un tour mondiale che toccherà poi le principali città europee: i Rasmus sono dunque tornati, più rock che mai!