di Fabrizio Basso

E' qualcosa di più di una "promessa": è la prova di maturità. Si intitola "Promise" il nuovo album dei Divo, il quartetto inglese che è riuscito a sposare, con successo, la lirica e il pop: "Il lavoro fatto fino a pochi giorni fa -raccontano- è servito a creare il Divo. Questa è la prova di maturità. E' un disco composito, ricco e vario". Uscirà il prossimo 10 novembre e troviamo l'"Hallelujah" di Leonard Cohen che "non si può dire abbia un finale operistico: ha un picco centrale che fa innalzare le voci, poi il tono discende". Poi accarezza i ritmi gitani con "Mi Obsessione", unica traccia del disco firmata dai Divo. Quindi la straordinaria "The Power of Love" dei Frankie Goes To Hollywood, ed è la prima volta che vengono concessi i diritti per una reinterpretazione". La disomogenietà è, in questo caso, un segnale di maturità. E c'è chi vorrebbe osare di più: il tenore svizzero Urs Buhler vorrebbe azzardare "qualcosa di metallico, chessò Still Loving You degli Scorpions. ma bisogna vedere se gli altri sono d'accordo. Devo convincerli".

Nati come una scommessa, sono diventati un esempio. Hanno parecchi imitatori. Alcuni validi altri più che imitare scimmiottano: "Curiosiamo su internet, ma la rete ha dinamiche complesse. I fan ci scrivono e commentano quello che facciamo. Vogliono risposte, ma come facciamo ad accontentarli?". E se da una parte internet lusinga, dall'altra intimorisce: "La gente si chiude in casa e parla attraverso il computer. Si sta smarrendo il bello e il brutto del faccia a faccia. Ciò mette tristezza".

Il Tour dei Divo partirà a febbraio 2009 dall'Inghilterra e in Italia arriverà in primavera. Dopo la precedente tournée "minimalista ora daremo ampio spazio alle immagini. Sarà un concerto oltreché da ascoltare tutto da vedere". Dopo Celin Dion e Barbra Streisand al momento non ci sono collaborazioni in programma "e per quanto, essendo uomini, preferiamo confrontarci con voci femminili, se non altro per una questione di toni, ci piacerebbe fare un pezzo con Eros Ramazzotti".