Gaia Riva, cantautrice rock bresciana, inizia la sua carriera da musicista a 21 anni, ancora studentessa in ingegneria. Gaia muove i suoi primi passi con una band di musicisti locali, con la quale inizia a mettersi alla prova come cantautrice e performer suonando nei locali dell’hinterland bresciano e creando da subito un repertorio di pezzi originali. Nel 2001 Gaia e Andrea Noto, suo coautore, decidono di sciogliere la band e portare avanti un progetto musicale in autonomia, continuando a comporre e realizzando i primi demo. Dopo la laurea in ingegneria e un master post universitario, nel 2005, quando ormai sembrava che la strada di Gaia fosse quella dell’attività manageriale, arriva un contratto, il primo, con Sony BMG e da quel momento la musica diventa a tutti gli effetti un lavoro.

Il progetto prende il nome di Gaia come artista singola, nonostante Andrea continui a operare attivamente dietro le quinte come coautore e produttore. Il primo singolo, One, esce nel 2006 e viene trasmesso dai principali circuiti radiofonici. Viene poi scelto come colonna sonora dello spot Lancia Phedra. Si genera curiosità nel web e molti si mettono alla ricerca della canzone nella sua interezza e non limitata ai pochi istanti dello spot. Grazie al successo di One Gaia partecipa al  Festivalbar, a Top of the Pops e al Giffoni Film Festival. One arriva al 21° posto della classifica italiana dei singoli più venduti. Alla fine dell’anno firma un contratto discografico ed editoriale con l’etichetta indipendente Oyez!: un’etichetta che punta alla forza della rete digitale ma non disdegna il classico cd.

Col suo nome completo, Gaia Riva, esce il 29 Agosto il primo EP intitolato Come and See, disponibile nei maggiori negozi digitali e, dal 12 settembre, nella distribuzione tradizionale. E' un rock energico ma emozionale. Gaia Riva, con l'aiuto di Andrea, offre sonorità anglosassoni e pone attenzione alla melodia. Primo singolo estratto è il brano “So Perfect”, una ballata soffice e fresca. L'album, che conterrà pezzi quasi esclusivamente in inglese, più un paio di bonus track in italiano, uscirà a fine 2008.