Miriam Makeba, la più amata cantante sudafricana, è morta domenica 9 novembre a Baia Verde di Castelvolturno, alla fine di un concerto a favore di Roberto Saviano e contro il razzismo. Alla fine del concoerto la cantante ha avuto un malore, portata in ospedale le è stato riscontrata una crisi cardiaca. Dopo un iniziale miglioramento è sopraggiunta una seconda crisi che è stata fatale.

Miriam Makeba, nata il 4 marzo del 1932 a Johannesburg in Sud Africa, ha vissuto oltre trent'anni della propria vita fuori dal suo paese d'origine a causa delle leggi razziali sudafricane. Da sempre impegnata contro ogni forma di razzismo e contro l'Apartheid, ha fatto ritorno in patria solo nel 1990 convinta da Nelson Mandela.