Dopo vent’anni di carriera musicale e quindici di produzioni discografiche è in arrivo, il 23 gennaio 2009, "Best Of", il primo best ufficiale dei Marlene Kuntz, la band italiana alternativa per eccellenza. Capitanati dal carisma intellettuale di Cristiano Godano, i Marlene Kuntz hanno creato uno stile personale che fonde sperimentazione e songwriting in una miscela musicale efficace, capace di conquistare pubblico alternativo e non solo. Partiti da un sound che ha le sue radici nel rock alternativo americano, stile Sonic Youth e Butthole Surfers, i Marlene Kuntz sono approdati nel corso della loro esperienza artistica a sonorità più intimiste e cantautorali, mantenendo comunque il loro stile innovativo, divenuto nel panorama della musica italiana un vero e proprio marchio di fabbrica.

“Festa Mesta”, “Retrattile”, “Canzone Di Oggi”, “L’Odio Migliore”, “Musa”, “Uno”, “Bellezza”, “La Canzone Che Scrivo Per Te” (quest’ultima in duetto con Skin) sono veri classici del rock italiano, pietre miliari della band piemontese e sono solo alcuni dei brani che vanno a comporre la tracklisting del “Best Of”.  Diciassette canzoni che ripercorrono una carriera iniziata, discograficamente, con l’album d’esordio “Catartica” del 1994 per arrivare all’ultima produzione di studio della band “Uno” del 2007. Presenti inoltre tre cover: “Impressioni Di Settembre” della PFM, “Non Gioco Più” di Mina e una nuova versione de “La Libertà” di Giorgio Gaber. Infine un inedito intitolato “Il Pregiudizio”, testimonianza coerente del percorso artistico intrapreso dalla band negli ultimi anni.

Tracklist
1.    FESTA MESTA             tratta dall’album “Catartica” (1994)
2.    CANZONE DI OGGI             tratta dall’album “Che Cosa Vedi” (2000)
3.    RETRATTILE                 tratta dall’album “Il Vile” (1996)
4.    NUOTANDO NELL'ARIA         tratta dall’album “Catartica” (1994)
5.    NON GIOCO PIÙ             cover di Mina tratta dall’EP “Fingendo La Poesia” (2004)
6.    BELLEZZA                 tratta dall’album “Bianco Sporco” (2005)
7.    LA CANZONE CHE SCRIVO PER TE     tratta dall’album “Che Cosa Vedi” (2000)
8.    LA LIBERTÀ                cover di Giorgio Gaber
9.    MUSA                     tratta dall’album “Uno” (2007)
10.    IL PREGIUDIZIO             nuovo brano inedito
11.    LA LIRA DI NARCISO         tratta dall’album “Bianco Sporco” (2005)
12.    L'ODIO MIGLIORE             tratta dall’album “Ho Ucciso Paranoia” (1999)
13.    COME STAVAMO IERI        tratta dall’EP “Come Di Sdegno” (1998)
14.    UNO                     tratta dall’album “Uno” (2007)
15.    FINGENDO LA POESIA         tratta dall’album “Senza Peso” (2003)
16.    SCHIELE, LEI, ME             tratta dall’album “Senza Peso” (2003)
17.    IMPRESSIONI DI SETTEMBRE     cover della PFM inedita

L'Odio Migliore