Chinese Democracy, l'album che segna dopo 15 anni il ritorno dei Guns N' Roses, non sta andando bene e i discografici sarebbero furiosi con Axl Rose, che da due mesi è sparito, rifiutandosi di fare promozione per il disco. Lo scrive il Sun. In Gran Bretagna, Chinese Democracy è entrato al numero 2 in classifica, battuto da un'altra uscita di questa settimana, Day and Age dei Killers. Il disco dei Guns sarebbe costato qualcosa come 7 milioni di sterline solo in affitto degli studi di registrazione. Sempre secondo il Sun, una volta organizzato il tour promozionale per la band, i discografici hanno perso le tracce di Axl due mesi fa, dopo aver ultimato le incisioni: "L'etichetta Geffen è felice di averlo di nuovo tra i suoi artisti, ma c'è frustrazione perchè l'album avrebbe avuto migliori possibilità di andare al numero uno se lui avesse mostrato la sua faccia in pubblico -ha affermato una fonte della casa discografica- stiamo cercando di contattarlo da due mesi, ma Axl è sparito.

Guns 'N Roses in Sweet Child O'Mine