Con Pomodoro Genetico, forse per la prima volta, Antonella Ruggiero e Roberto Colombo effettuano un viaggio all’interno della musica svincolati dall’esigenza di rispettare la forma-canzone, lasciando l’aspetto compositivo nella dimensione più aperta possibile. Da un iniziale progetto, quello di musicare le immagini del film Broken blossoms, la Ruggiero e Colombo hanno preso le mosse per realizzare un lavoro inedito e per molti versi sorprendente. I vocalizzi di Antonella Ruggiero, tesi a evidenziare i temi musicali là dove la voce non funge da contrappunto ritmico e melodico, danno la possibilità di lasciare che la voce stessa viaggi in tutta la sua tessitura espressiva ed estensione. Ma qui l’interpretazione non è un di più: è la stessa essenza del brano, in cui la voce si fa strumento tra gli strumenti musicali, al fine di far emergere un crogiolo di emozioni solo apparentemente in disordine. Le emozioni del progetto sono espresse musicalmente e visivamente: i brani di Antonella Ruggiero e Roberto Colombo hanno ispirato uno dei più significativi e originali videoartisti, Fabio Massimo Iaquone, che è stato affiancato dal giovane regista Luca Attilii nella realizzazione del video Attesa. La poesia delle immagini di Iaquone si presta ad accompagnare visivamente l’opera, completando in questo modo un cerchio emozionale ed estetico. Musica, voce, immagini. Così come il titolo Pomodoro Genetico sta a indicare elementi naturali nei quali l’uomo interviene in maniera artificiale, analogamente il video affianca immagini evocative della natura a sequenze urbane e cittadine, legate però dalla voce e dalla figura di Antonella. Anche i titoli dei 9 brani rappresentano un viaggio emotivo ed evocativo di realtà urbane. Il progetto musicale è composto da una base elettronica a tinte forti, poco ritmica e che non deborda nella musica dance, a cui si aggiunge la sonorità dell’orchestra d’archi composta da professori del Maggio Musicale Fiorentino. La voce di Antonella fa il resto. Pomodoro Genetico comprende il disco e il DVD col video Attesa

Antonella Ruggiero nell'Ave Maria cantata nella serata dedicata a Fabrizio De André