I Clash hanno impresso al punk rock, e a tutto il rock in generale, una svolta che sarebbe rimasta nella storia. Dalla pubblicazione di London Calling nel 1979, una straordinaria rivoluzione rabbiosa e politicizzata si abbatte su tutto il mondo della musica. Una rivoluzione mai sedata: i Clash sono stati lo spirito di un’intera generazione, capace di proiettarsi nel futuro e di rimanere viva come una parte incancellabile della memoria collettiva. I Clash sono stati il modello positivo del pensiero controcorrente, l’idealismo di una rivolta collettiva con valori, una quasi rarità nel panorama punk dell’epoca. Il 1987, anno successivo alla pubblicazione dell’album registrato senza Mick Jones, testimonia il loro di scioglimento definitivo e lascia una profonda ferita in tutti coloro che sono cresciuti ascoltando le canzoni di Joe Strummer e compagni. Ma a distanza di 20 anni la loro forza rivoluzionaria sembra non aver ancora esaurito l’energia vitale. Rock TV ripercorre in due puntate speciali di On The Road le tappe fondamentali di questa band storica, proponendo attraverso rarità video, interviste e contributi live in esclusiva, una speciale testimonianza della loro inesauribile resistenza.

On The Road – The Clash
23 e 24 gennaio alle 13.00 e alle 23.30