di Fabrizio Basso

Alessandra Amoroso piazza il secondo colpo. Dopo avere sbancato l'ottava edizione Amici di Maria De Filippi, esce con Stupida, il suo primo disco: sette canzoni inedite che valorizzano le sue doti vocali. E' stata la casa discografica, la Sony Music, a volere così perché con Alessandra, 21 anni di Lecce, sta avviando un programma a lungo termine. In poche parole non si tratta del disco one-shot per cogliere l'attimo bensì di un progetto. E le 35mila copie già piazzate in pre-vendita, che lo rendono disco d'oro prima ancora che arrivi sugli scaffali dei negozi, confermano che le basi per costruire un mostro (alla latina) ci sono.
Una vittoria che è arrivata dopo aver dribblato tanti pensieri di mollare tutto e tornarsene a casa.
Ero lì da un paio di settimane quando mi è nato per la prima volta il desiderio di fuggire. C'è stato qualche screzio, niente di importante ma c'è stato: quando ti ritrovi con gente che non ti sei scelta è ovvio che qualche malumore emerge. Sono conscia che non posso piacere a tutti, ma nel contempo mi dispiace perché vorrei essere in armonia con tutti. A ciò aggiungo la lontananza da casa, dalla mia quotidianità e da Nicoletta e Ilaria, le mie amiche di sempre. Si vive in una sorta di isolamento: c'è stato un periodo che per un paio di settimane ci è stato concesso di vedere due persone care a settimana, poi la vite si è di nuovo stretta. E a me gli amici, i pettegolezzi e il caffé pomeridiano mancavano un sacco.
Alla fine ne è valsa la pena: ha resistito e vinto. E ha fatto un disco.
Sono uscita è ho trovato un mondo nuovo, c'era tanta confusione intorno a me. Ho incontrato amici più distaccati forse perché credono che questa esperienza mi abbia cambiata. Poi ci sono quelli che emergono dal nulla, che si dichiarano vecchi amici e tu non sai dove pescarli. E lì mi arrabbio e non lesino parole accese.
Che farà con i soldi vinti?
Non li ho ancora visti. Comunque alle mie amiche Nicoletta (era con lei durante l'intervista, ndr) e Ilaria regalerò rispettivamente un cane e un telefono cellulare. Aiuterò mia sorella e mio cognato che stanno mettendo su casa. Una macchina per la famiglia. L'altra mia sorella ciò che vuole. E qualche soldo lo terrò per me in quanto devo trasferirmi a Roma e dovrò pagare un affitto. E poi voglio studiare musica, magari pianoforte: un giorno mi piacerebbe comporre.
Domenica 12 aprile 2009 canterà nella sua Lecce insieme ai suoi Amici. Si parla di 100mila persone in piazza...
Non vedo l’ora. Canterò i pezzi dell’album più una paio di cover e duetterò con Marco Carta in Avrai.
Altri sogni?
Aprire il concerto di Alicia Keys e vincere il festival di Sanremo. Meglio di cinque album di platino.
Il fidanzato è contento?
Nessun fidanzato, sono sul mercato.

 

Sei un appassionato di musica? Gioca a Mag Campus