Claudia   Gerini, nonostante i suoi molteplici impegni di attrice, richiestissima da registi italiani e stranieri, decide di realizzare uno dei suoi sogni di sempre: incidere un disco. Chi non la ricorda nelle fascinose vesti di Iris nella commedia diretta da Carlo Verdone Sono Pazzo di Iris Blond? Ci sono state in  passato altre occasioni cinematografiche, televisive e teatrali in cui Claudia Gerini ha rivelato un sorprendente talento vocale: solo un anno fa l’attrice ha duettato con Carlo Verdone alla batteria sul prestigioso palco del festival di San Remo. Ora la eclettica attrice romana mette finalmente a nudo la sua passione per il canto e per la musica e lo fa interpretando in questo album brani tratti da colonne sonore di film a lei particolarmente cari. Film che più di tutti gli altri sono stati significativi per la sua crescita personale e professionale e in cui la musica e il cinema si fondono in un’alleanza perfetta: Maniac da  Flashdance, Hey Baby da Dirty Dancing, Girl da Pulp Fiction per arrivare a Paradise (il singolo radiofonico che anticipa l’uscita dell’album) sono solo alcuni dei brani di questo straordinario debutto  discografico in cui si scopre in Claudia Gerini ancora una volta un’artista completa e sorprendente. Arrangiato dal compagno Federico Zampaglione, leader dei Tiromancino, Like Never Before, in uscita il 29 maggio 2009, si rivela una delle sorprese più fresche della prossima estate.

Ecco come Claudia Gerini racconta il suo esordio discografico: "Un sogno di ragazzina che si materializza.
Era  da  un po' che mi ero avvicinata alla musica e al canto, anche in modo piuttosto professionale e concreto, ma nonostante l'entusiasmo e la passione che ci mettevo, non avevo focalizzato ancora il genere espressivo da proporre e ci giravo intorno, sperimentavo vari stili, senza ancora cogliere quello giusto. Ma tutte le cose nella vita, arrivano quando e come devono arrivare...quando ero davvero pronta ad accoglierla e a viverla, ecco anche la musica. E allora, un incontro, un grande amore e una valanga di progetti, sogni, emozioni. Un percorso che poi passava anche per questo disco. Ho pensato a questo  album due estati fa, in una notte afosa nel mediterraneo, in cui mi sentivo felice, leggera e libera. Da  sempre amo, oltre al teatro e al cinema, anche tanto il canto e la musica. La musica, motore di vita, cibo e acqua per sostentarci, fonte inesauribile di forti emozioni. Il cinema, quello che mi ha fatto crescere e sognare, è indissolubilmente legato a canzoni che per sempre hanno preso il mio cuore, facendolo vibrare e innamorare, innalzandolo magicamente a dimensioni superiori. Canzoni che mi hanno rapito e portato in mondi fantastici, dove tutto era possibile. Per questo, visto che poi sono cresciuta facendo film, mi sembrava bello condividere con voi questi brani, che evocano sentimenti così intimi, ma allo  stesso tempo condivisibili con migliaia di ragazze e ragazzi che come me hanno vissuto e amato questi film.”

Tracklist:
01 Maniac
02 Time After Time
03 Paradise
04 Niña De Luna
05 Girl, You’ll Be A Woman Soon
06 Wise Up
07 Black Hole
08 Hey Baby
09 Reality