Vasco Rossi, 20 volte platino con Il mondo che vorrei CD e DVD live. Ancora una volta è lui, il rocker più acclamato, a smuovere il mercato della musica con cifre di vendita significative e, soprattutto, trainanti  per il mondo discografico e per quello della musica dal vivo. A 14 mesi dalla pubblicazione de Il mondo che vorrei sono una dimostrazione lampante i dati che emergono dalle classifiche ufficiali che trovano Vasco sempre ai vertici:
da 60 settimane nella Top50 dei CD
9 posti su 10 per il numero di paganti ai suoi concerti, secondo i dati SIAE del 2008
da 10 settimane al N. 1 della classifica di vendite con il DVD Il mondo che vorrei live.

Cifre eccezionali per il DVD che in poco più di 2 mesi ha realizzato una vendita di 200.000 copie di cui 20.000 solo per  la versione blu ray che rappresentano la vittoria di una sfida e un record per il supporto video più nuovo in Europa. In radio da pochi giorni con Colpa del whisky, la canzone che ci accompagnerà per tutta l’estate è la più alta nuova entrata nelle charts radiofoniche. E’ il quinto singolo tratto da Il mondo che vorrei che, dopo la straordinaria partecipazione di Vasco al Concertone del 1 Maggio a Roma, assume oggi anche un particolare significato di un’oasi di speranza e di musica.