Daniele Silvestri, Marina Rei, Francesco Tricarico e i Timba Latin Jazz Quintet saranno in concerto venerdì 26 giugno 2009 a Castiglione delle Stiviere (Mantova) in occasione di Solferino 2009, evento che commemora i 150 anni dall’idea del Movimento Internazionale di Croce Rossa. Il concerto avrà come fine la raccolta fondi per le popolazioni abruzzesi colpite dal terremoto. L’evento fa parte del programma di Solferino 2009, dal 23 al 28 giugno sui luoghi della battaglia del 1859 che ispirò ad Henry Dunant l’idea di Croce Rossa. Cinque giorni durante i quali si daranno appuntamento in Italia oltre 10 mila volontari da tutto il mondo: "Oltre promuovere la raccolta fondi –ha detto Silvestri- per le zone colpite dal terremoto, sarà importante raccogliere un’adesione da parte dei giovani, giovani che oggi non hanno qualcosa su cui impegnarsi e che avranno modo di scoprire le attività dell’Associazione. Solferino 2009 è un’idea di mondo, è l’idea di umanità piena di colori e di appartenenze diverse, visto che le delegazioni presenti verranno da tutto il globo e mi auguro che più persone abbraccino il mondo di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Non vedo l’ora di essere a Solferino, penso alle cose che succederanno in quei giorni alla macchina organizzativa messa in moto e penso al giorno del concerto, il 26,  all’energia che si sprigionerà sopra e sotto il palco". Entusiasta anche Marina Rei: "Sono felice e lusingata di aver ricevuto l’invito a partecipare. La musica può costituire un forte sostegno a cause come questa, il mio pensiero va alla gente di Croce Rossa che offrono la loro vita a sostegno degli altri, per garantire un’esistenza dignitosa.