Massimo Ranieri torna ad esibirsi a Venezia il prossimo 27 giugno con uno spettacolo che ha i colori e le emozioni di un grande show. La cornice è quella di piazza San Marco. Anche questa volta Ranieri canta i suoi brani più famosi e tanto amati dal pubblico ma oltre a questo esegue per la prima volta alcune fra le più belle canzoni d’autore degli ultimi decenni: brani di grandi cantanti come Battisti, Battiato, Mina ed altri. In scena con Ranieri un’orchestra di tutte donne e un corpo di ballo sempre completamente al femminile. Coreografie di Franco Miseria arricchite dagli splendidi costumi di Giovanni Ciacci che rendono ogni brano un quadro a sé. Nello spettacolo scritto con Gualtiero Peirce, lo showman canta, balla e recita raccontando tappe emozionanti della sua vita. Suo compagno di viaggio è anche il giovanissimo Federico Pisano nei panni di un amico immaginario che sorprenderà gli spettatori con un numero degno di Brodway. Lo racconta così Ranieri: "Non è un concerto, ma uno spettacolo di arte varia, un excursus su 45 anni della vita di un uomo, la mia. Ho cominciato a cantare a 8 anni per un motivo soltanto, la paura...ma questa è la storia che vi racconterò".

Sei appassionato di musica? Scopri come vincere un viaggio ad Hollywood e tanti fantastici premi


Un giovanissimo Massimo Ranieri in Rose Rosse