di Fabrizio Basso

Era il 1985. Ma l'idea è ancora precedente. Il primo a voler fare qualcosa fu Harry Belafonte. Si ispirò al Band Aid dell'anno precedente quando un gruppo di artisti britannici e irlandesi, capeggiati dal futuro papà del Live Aid (che nel 1985 inchiodò il mondo alle sue responsabilità verso i paesi poveri con due concerti in contemporanea, a Londra e a Philadefia) Bob Geldof e da Midge Ure, incise Do The Know It's Christmas? per sconfiggere la fame in Etiopia. Nacque così We Are the World e il supergruppo allestito da Lionel Richie e Michael Jackson chiuse con questa canzone il Live Aid. Furono 45 gli artisti che, nel genniao 2005, parteciparono alla registrazione. La Columbia Records si fece carico delle spese di regsitrazione e solo in america furono acquistate 7,5 milioni di copie. Alla fine del percorso l'operazione We Are the World incassò circa 50 mlioni di dollari.

L'elenco dei cantanti: Dan Aykroyd, Harry Belafonte, Lindsey Buckingham, Kim Carnes, Ray Charles, Bob Dylan, Sheila E., Bob Geldof, Daryl Hall, James Ingram. Jackie Jackson, LaToya Jackson, Marlon Jackson, Michael Jackson, Randy Jackson, Tito Jackson, Al Jarreau, Waylon Jennings, Billy Joel, Cyndi Lauper, Huey Lewis and the News, Kenny Loggins, Bette Midler, Willie Nelson, John Oates, Jeffrey Osborne, Steve Perry, The Pointer Sisters, Lionel Richie, Smokey Robinson, Kenny Rogers, Diana Ross, Paul Simon, Bruce Springsteen, Tina Turner, Dionne Warwick, Stevie Wonder, Michael Bolton.

We Are the World

Tutto su Michael Jackson

Record e leggende di Thriller