di Fabrizio Basso

Parte il tour dei Pooh. Quello dell'addio. Forse. Perché magari l'affetto del pubblico può fare ricredere Stefano D'Orazio, il batterista che dopo 38 anni di fedele militanza ha deciso, compiuti i 60 anni, di riprendersi il suo tempo e imparare ad annoiarsi. Oltreché viaggiare e godersi la sua casa pantesca. Che si tratti di un tour speciale lo confermano le prevendite: siamo oltre il 50 per cento alla vigilia della data d'esordio a Caserta. Noi abbiamo incontrato Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian e Stefano D'Orazio poche ore prima della data zero di Morbegno, nel loro buen ritiro in Valtellina, in un agriturismo a ferro di cavallo che si chiama la Fiorida e che già in passato fu utlizzato da Biagio Antonacci e Negramaro.

Tutti i tour sono speciali, ma questo lo è di più.
Verissimo. Sarà il più emozionante.
Tra l'altro 38 date non sono poche.
L'idea di partenza ne prevedeva quattro, una per ognuna delle nostre città d'origine: quindi Roma, Bologna, Bergamo e Treviso. Poi sono lievitate a 38. Ma il clima è bello: nessuno ha sbattuto la porta, più semplicemente seguiamo Stefano fino alla fine del palcoscenico. Ma non è un tour particolarmente lungo. Facciamo una media di 60 date l'anno.
E dopo (D'Orazio fa l'auditore, ndr)?
La domanda è cosa restiamo a fare. Lavorando a questo tour ognuno ha maturato le sue idee ma non ci siamo ancora confrontati. L'importante non è andare avanti ma come si va avanti. Ci vuole un percorso stimolante. La voglia di non finire c'è ma dobbiamo fare attenzione a non rovinare ciò che abbiamo costruito finora.
Serve continuità.
Se proseguiamo il futuro deve rispecchiare ciò che abbiamo fatto finora. Non è come quando se n'è andato Riccardo Fogli che eravamo ragazzini. Ma in questo momento la nostra preoccupazione è non sbagliare gli accordi e non scordare le parole.
Avete elaborato una scaletta di 46 canzoni.
Ce ne sono alcune che non faremo più perché studiate per un quartetto. Sia nel tour che nell'ultimo disco Ancora una Notte Insieme vogliamo raccontare noi stessi.
Il pubblico potrebbe ricompattare la squadra?
L'affetto della gente è importante. Vedremo, ne riparliamo a settembre.

Stefano D'Orazio è sopraelevato sul palco. La sua batteria è protetta, a destra e a sinistra, da due set di percussioni. Al centro della scena c'è Roby Facchinetti, il piano e la voce. E sulle fasce, come due ali calcistiche, Dodi Battaglia, alla chitarra, e Red Canzian, al basso. Scelgono un look in bianco e nero, con varie combinazioni, tranne Canzian che adotta, almeno per l'esordio, una camiciaorientaleggiante color vinaccia. D'Orazio respira profondamente, ci vogliono un paio di canzoni per metterlo a suo agio. Canzian è quello più commosso. Gli occhi luccicano più volte, nonostante un impianto luci di straordinaria potenza. Ai lati del palco un doppio logo dei Pooh e dietro dei rettangoli luminosi che danno geometria all'impianto e ricordano un po' Matrix. Le 46 canzoni sono divise per sezioni. Si rompe il ghiaccio con Anni Senza Fiato. Poi, nell'ordine, le sezioni pop-rock, canzoni dedicate alle donne (Per scrivere di loro bisognerebbe intingere la penna nell'arcobaleno, dicono i Pooh); quindi la magia del Prog: "Già negli anni '70 ci siamo dedicata alla sperimentazione. Parsifal, che è del 1973, rappresenta la più alta contaminazione tra pop e classica"; Il cielo è blu sopra le Nuvole apre la parentesi pop e sul volto di Red Canzian si legge il contagioso entusiasmo di un bambino; atmosfera rilassata con un momento acustico e poi l'impennata rock che precede Ancora Una Notte Insieme, brano che chiude il concerto. Tentano l'abbraccio corale e l'inchino, che riesce un po' maldestramente perché l'emozione è forte. Sparisco e riappaiono per un bis, Uomini Soli. Ancora inchini ed eccoli risucchiati nel backstage. A questo punto, caro pubblico, gioca d'astuzia: quel po' di voce che ti resta tiralo fuori tutto, perché il secondo bis, che è un medley di undici canzoni è straordinario ma viene fatto per acclamazione. Le ultime energie sono per Chi Fermerà la Musica. Poi è davvero finita. E nel backstage i sorrisi sono davvero tirati.

Scaletta
1. Anni Senza Fiato*   I Nostri Anni senza fiato (1984)
2. Giorni Infiniti    Giorni Infiniti (1986)
3. Buona Fortuna*   Buona Fortuna (1981)
4. Rotolando Respirando  Rotolando Respirando (1977)
5. L' Ultima Notte Di Caccia  Viva (1979)
6. Donne Italiane*   Uomini Soli (1990)
7. Cercando Di Te   Amici per sempre (1996)
8. L’altra Donna    Uomini Soli (1990)
9. Ci Penserò Domani   Boomerang (1978)
10. Se C’e’ Un Posto Nel Tuo Cuore Asia non Asia (1985)
11. Che Vuoi Che Sia   Oasi (1989)
12. La Mia Donna*   Aloha (1984)
13. Viva     Viva (1979)
14. Il Giorno Prima*   Aloha (1984)
15. Risveglio (1977)   Pooh 75-78 (1978)
16. Intro Terry B.    Giorni Infiniti (1986)
17. Parsifal    Parsifal (1973)
18. Il Cielo È Blu Sopra Le Nuvole* Il Cielo È Blu Sopra Le Nuvole (1992)
19. Io Sono Vivo    Viva (1979)
20. Canterò Per Te    Stop (1980)
21. Stai Con Me    Cento di queste vite (2000)
22. Non Siamo In Pericolo  singolo (del 1984)
23. Domani    Ascolta (2004)
24. In Diretta Nel Vento   Rotolando Respirando (1977)
25. Mi Manchi    Un posto felice (1999)
26. 50 Primavere    Il cielo è blu sopra le nuvole (1992)
27. Stare Senza Di Te   Il cielo è blu sopra le nuvole (1992)
28. Santa Lucia*    Il colore dei pensieri (1987)
29. Tu Dov’eri*    Il colore dei pensieri (1987)
30. Dove Sono Gli Altri Tre*  Ascolta (2004)
31. Pronto Buongiorno È La Sveglia Boomerang (1978)
32. Capita Quando Capita*  Ascolta (2004)
33. Dimmi di si    Un posto felice (1999)
34. Ancora Una Notte Insieme*   Ancora Una Notte Insieme (2009)
35. Uomini Soli*    Uomini Soli (1990)
36. Amici Per Sempre*   Amici per sempre (1996)
37. Quello Che Non Sai   25: la nostra storia (1991)
38. Vieni Fuori    25: la nostra storia (1991)
39. Piccola Katy    25: la nostra storia (1991)
40. La Donna Del Mio Amico  Amici per sempre (1996)
41. Tanta Voglia Di Lei   Opera Prima (1971)
42. Dammi Solo Un Minuto      Rotolando Respirando (1977)
43. Noi Due Nel Mondo E Nell’Anima Alessandra (1972)
44. Nascero’ Con Te   Alessandra (1972)
45. Pensiero    Opera Prima (1971)
46. Chi Fermera’ La Musica  Buona Fortuna (1981)
* Brano presente nella raccolta Ancora una notte insieme uscita l’8 maggio 2009

IL TOUR
18/07  CASERTA     REGGIA DI CASERTA
19/07  FOGGIA     ANFITEATRO MEDITERRANEO
21/07  VIGEVANO (PV)    CASTELLO SFORZESCO
22/07  VILLAFRANCA (VR)   CASTELLO SCALIGERO
24/07  BRESCIA     PIAZZA DUOMO
25/07  PIAZZOLA SUL BRENTA (PD)  ANFITEATRO CAMERINI
27/07  SOGLIANO AL RUBICONE (FC)  PIAZZA MATTEOTTI
29/07  CARPI (MO)     PIAZZA DEI MARTIRI
30/07  CODROIPO (UD)    VILLA MANIN
02/08  GROTTAMMARE (AP)   STADIO COMUNALE “PIRANI”
04/08  LA SPEZIA     CALATA PAITA
05/08  TORRE DEL LAGO (LU)   TEATRO ALL’APERTO “PUCCINI”
06/08  PIOMBINO (LI)    PIAZZA BOVIO
08/08  MIRANDA (IS)    STADIO COMUNALE “G.CASCIANO”
10/08  SABAUDIA (LT)    ARENA DEL MARE
11/08  PAESTUM (SA)    TEATRO DEI TEMPLI
14/08  LAMEZIA TERME (CZ)   STADIO “GUIDO D’IPPOLITO”
16/08  SAN PANCRAZIO SALENTINO (BR) FORUM EVENTI
18/08  MOLFETTA (BA)    BANCHINA SAN DOMENICO
19/08  PESCARA     TEATRO ALL’APERTO “D’ANNUNZIO”
21/08  CAGLIARI     ANFITEATRO ROMANO
22/08  ALGHERO (SS)    ANFITEATRO MARIA PIA
25/08  PARTANNA (TP)    ANFITEATRO PROVINCIALE
27/08  SIRACUSA     PALALIVE
29/08  TAORMINA (ME)    TEATRO ANTICO
12/09  TRENTO     PALATRENTO
14/09  VARESE     PALAWHIRLPOOL
16/09  PARMA     PALASPORT “B. RASCHI”
17/09  FIRENZE     NELSON MANDELA FORUM
19/09  ROMA      PALALOTTOMATICA
21/09  LIVORNO     PALALIVORNO
23/09  TORINO     PALATORINO
24/09  BERGAMO     PALASPORT DI TREVIGLIO
26/09  TREVISO     PALAVERDE
28/09  MILANO     MEDIOLANUM FORUM          SOLD OUT
30/09  MILANO     MEDIOLANUM FORUM