Tra i tanti highlight di Black Gives Way To Blue, l’atteso nuovo disco degli Alice In Chains, ci sarà una partecipazione di Elton John. Le due leggende del rock hanno collaborato sulla bellissima title track Black Gives Way To Blue, un commovente tributo al primo cantante della band Layne Staley. Il disco arriverà nei negozi il prossimo 25 Settembre: "Stavamo pensando di aggiungere un pianoforte alla canzone e un amico ci ha suggerito di chiamare Elton -ricorda il chitarrista e cantante Jerry Cantrell- e mi ricordo di aver riso e detto: certo, lo faccio subito. Ma poi ho pensato che valesse la pena provare, e ho scritto a Elton una mail spiegandogli cosa significa questa canzone per noi e cioé che é un brano dove apriamo il nostro cuore sinceramente e totalmente per Layne. Gli abbiamo mandato la traccia e poco tempo dopo abbiamo ricevuto una sua chiamata, ci diceva che pensava che la canzone fosse meravigliosa e che voleva suonarla.

In quel momento siamo stati letteralmente spazzati via. Elton John ha avuto un’enorme influenza su di me come compositore, ed averlo su una nostra canzone, e su quella patricolare canzone, é un onore incredibile per noi". Così ha commentato sir Elton John: "Sono stato un ammiratore di Jerry Cantrell per molto tempo, e quando mi ha chiesto di suonare su Black Gives Way To Blue é stato un grande piacere, non ho saputo resistere. E’ stata una grande registrazione con gli Alice In Chains, per una bellissima canzone". Jerry Cantrell ha inoltre dichiarato: "Elton stava finendo le sue registrazioni per The Red Piano a Las Vegas, così siamo volati da lui e siamo stati insieme per qualche ora. Entrare in uno studio e vedere lo spartito di quella canzone sul pianoforte di Elton ha significato moltissime cose, su un sacco di livelli.

Tutta l’esperienza é stata piuttosto magica". Black Gives Way To Blue é il primo album degli Alice In Chains da oltre 10 anni. Il quartetto (Jerry Cantrell-chitarra e voce, Sean Kinney-batteria, Mike Inez-basso e William DuVall-chitarra e voce) ha registrato con il produttore Nick Raskulinecz (Rush, Foo Fighters) tra lo Studio 606 di Northridge e gli Henson Studios di Hollywood, entrambi in California.