They will not force us
They will not degrade us
We will be victorious…

...Così cantano i Muse nel loro nuovo singolo, Uprising, primo estratto dal loro quinto album in studio The Resistance e già ai vertici delle classifiche radiofoniche di tutto il mondo. In uscita l’11 Settembre 2009, The Resistance, il loro lavoro più ambizioso, è stato registrato in Italia lo scorso anno ed è stato prodotto dagli stessi Muse e mixato da Mark Spike Stent. Come Matt Bellamy, cantante e chitarrista del gruppo, ha recentemente dichiarato "ci sono alcuni brani che sono davvero influenzati dall’R&B contemporaneo, in particolare quello di Timbaland con ritmi pesanti, sincopati, molto melodici, parti vocali cadenzate…ma sul finale, l’album ha una svolta verso la musica classica. Non è un tipo d’orchestrazione che ti aspetteresti da una band rock! Le registrazioni sono state fatte a Milano con un’orchestra di 40 elementi, composta da grandi musicisti e davvero disponibili a sperimentare". La singolare violenza dell’era moderna, rappresentata con grande efficacia in canzoni quali Assassin (da Black Holes) e nell’hit single Time is Running Out (da Absolution) ritorna in Uprising.

The Resistance, oltre la versione standard, uscirà anche nei seguenti formati:
CD/DVD - album standard in CD + DVD con il making-of dell'album
BOX SET - album standard in CD + DVD con il making-of dell'album + album in doppio vinile + chiavetta USB (con tutti i brani in formato mp3) + 4 foto a colori (in vendita nei negozi)
BOX SET - come il box set disponibile nei negozi ma  con in più il DVD dell'album in formato 5.1 Surround (in vendita in esclusiva su muse.mu)

I Muse in numeri sono: 8 milioni di album venduti in tutto il mondo; 5 MTV Europe Music Awards; 4 Q Awards; 7 NME Awards; 2 Brit Awards. E non finisce qui perché i Muse stanno tornando…anche dal vivo: 21 novembre 2009 a Bologna al Futureshow Station e il 4 dicembre Torino al Palaolimpico.