Delle proprie canzoni non si dovrebbe essere gelosi, ma anzi le si dovrebbe condividere lasciando che ognuno le possa interpretare e, soprattutto, reinterpretare apportandovi qualcosa di proprio, rendendo così la musica un magma dinamico formato da elementi in continuo divenire. In un certo senso, è questo il concetto alla base di SongAcross – Canzoni in prestito, serata che avrà luogo venerdì 11 settembre al Teatro degli Arcimboldi di Milano in collaborazione con il Festival MiTo.

Nel corso dello spettacolo organizzato da Pacifico, undici artisti avranno modo di dialogare e di sfidarsi sul palco: tra questi, ricordiamo Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Manuel Agnelli, Samuele Bersani, Malika Ayane e Paola Cortellesi. Ognuno di loro nel corso della serata reinterpreterà in chiave inedita i brani degli altri – chiedendoli per così dire in prestito - o proporrà cover particolari di canzoni celebri, scambiandosi di volta in volta ruolo e strumenti, in quella che l’organizzazione definisce una “grande zuffa creativa”.

Meglio quindi che i musicisti coinvolti non siano permalosi o troppo attaccati alle proprie composizioni. Perché la musica, una volta che viene resa pubblica, diventa in qualche modo di tutti e può, quindi, essere completamente stravolta: dalla serata parte del progetto MusicAcross, potremo allora aspettarci davvero di tutto. L’incasso dello spettacolo sarà devoluto interamente all’Orchestra Sinfonica Abruzzese.