Melanie Fiona è il risultato di un mix culturale interessante: figlia di due immigrati della Guayana trasferitasi a Toronto, in Canada, con influenze musicali come Bob Marley, Sade e Patsy Cline, la giovane cantautrice è riuscita a dare vita a un r’n’b ricco ed eclettico, in cui si amalgamano le sonorità del pop, del soul e del reggae. Il primo frutto di queste spinte eterogenee è The Bridge, album uscito ad agosto e trainato dal singolo di successo Give it to Me Right.

Adesso però, dopo aver messo in chiaro le proprie doti, Melanie Fiona ha l’opportunità di mettersi nuovamente alla prova reinterpretando un grande classico come La vie en rose di Edith Piaf, in una versione moderna e frizzante che accompagna la campagna televisiva per lanciare il nuovo Martini Rosato (di cui è protagonista il modello brasiliano Thyago Alves). E come si sa, le campagne pubblicitarie Martini si caratterizzano, oltre che per un certo stile, anche per il notevole battage mediatico che riescono sempre a creare: è quindi probabile che per Melanie lo spot sarà un eccezionale lancio. Per un 2009 che si preannuncia sempre più… rosa.

Ascolta la versione de La vie en rose di Melanie Fiona


Ascolta la versione originale di Edith Piaf