di Fabrizio Basso

Shakira si veste da lupa. Anche se quando la incontriamo è più catwoman, tutta di nero vestita con una chioma folate color ocra-cenere. Sorride. Parla in italiano, spagnolo e inglese. Ha poco dell'immagine fatale che emerge dai video. Sul palco, e chi scrive l'ha vista a Berlino in occasione dell'Oral Fixation Tour, sembra una indemoniata. E poi quando agita i fianchi...beh alza il ritmo dei pensieri. Così, a due metri, è una normale trentenne. Solo che ha venduto oltre 50 milioni di dischi e questo la rende un po' meno normale. Ma è lupa quando parla. E' li che alla star si affianca la donna. Anzi la lupa.

Chi è la lupa che titola l'album?
Sono io. O meglio come mi sento io. Anzi è la donna, quella che vuole rompere gli schemi. Bisogna abbattere le gabbie che ci vengono imposte dalla società. Ognuno deve essere padrone del suo destino
Anche la sua musica è più complessa
Cresciamo insieme. Sono più adulta, mi sento cresciuta. Sono in tanti a cantare la libertà e poi a non riuscire ad applicarla. Oggi ho meno paura di affrontare la vita, per questo mi ritengo più adulta.
Nel video è chiusa in una gabbia d'oro e lei emana una straripante sensualità.
C'è una storia che tieni in piedi il video ma l'essenza è fatta da una persona costretta in una gabbia e che ne soffre.
Cosa è per lei la felicità?
La libertà nel senso più ampio possibile
Ha detto più volte che vorrebbe diventare madre.
Per ora ho una creatura che si chiama She Wolf da far crescere. Certo mi piacerebbe molto avere dei figli e rirpodurmi.
Lei è l'anima di tra associazioni filantropiche. Una è nella sua Colombia, la Fundacion Pies Descalzos
L'ho fondata che avevo 18 anni. L'obiettivo è potare alimentazione e istruzione nelle zone di povertà. Facciamo in modo che le scuole diventano il centro della vita sociale. Non solo gli studenti, anche le famiglie possono accedervi.
Parteciperà a Ugly Betty
Solo un cameo, non sono attratta dal cinema.
Qual è un bene irrinunciabile?
La libertà di opinione.
Quando parte il tour?
A inizio 2010 e spero di venire in Italia. E' un paese che amo. Ora mi ripeto ma da voi cucina, arte, paesaggi e cultura sono straordinari.

She Wolf esce il 9 ottobre 2009 ed è composto da 12 brani ai qualli hanno collaborato con Shakira Pharrell, Wycleaf Jean, The Neptunes e John Hill. Arriva dopo l'ambizioso progetto Oral Fixation 1&2 che ha superato gli 8 milioni di copie e i cui singoli La tortura e Hips don't Lie hanno totalizzato più di 10 milioni di download digitali.