Il sogno dei fan italiani dei Madness, la più importante ska-band nella storia della musica, si avvera: la formazione inglese non solo torna in tour, ma l'8 maggio 2010 arriverà per una sola data, destinata a entrare nella storia, al Palasharp di Milano. Prima del tour europeo nel 2010 i Madness terranno una serie di concerti in Inghilterra, quindici per l'esattezza, tra cui quello del 18 dicembre 2009 alla O2 Arena di Londra. In occasione dell'uscita del nuovo album di inediti The Liberty of Norton Folgate il 22 maggio scorso e ora della raccolta di successi Total Madness, durante il 2009 la band ha già tenuto tre concerti esclusivi che hanno entusiasmato il pubblico e la critica inglese: lo hanno fatto nel loro stile, ossia stupendo i loro fan con spettacoli fuori dal comune, come il secret show a Norton Folgate, il live sul bus a due piani che, partito da Camden, ha bloccato il traffico a Parkway e la mitica esibizione del 27 Settembre scorso a Regent Street, strada tempio dello shopping londinese, che per la prima volta ha ospitato un concerto rock. A questi si aggiunge la memorabile performance al Glastonbury Festival nell'estate scorsa.

La loro unica data in Italia si preannuncia come uno degli appuntamenti di maggior richiamo della prossima stagione musicale. Dopo la pubblicazione di The Liberty of Norton Folgate erano in molti a sperare in un loro ritorno anche sui palchi europei: il sogno diventa realtà e l'8 Maggio 2010 al Palasharp di Milano. I Madness sono: Graham Suggs McPherson (voce), Mike Monsieur Barso Barson (tastiere), Lee Kix Thompson (sassofoni), Mark Bedders Bedford (basso), Daniel Woodgate (batteria e percussioni), Carl Chas Smash Smyth (voce), Chris Chrissie Boy Foreman (chitarra). Il costo del biglietto per la serata, che oltre ai Madness avrà anche uno special guest, costa 36 euro più i diritti di prevendita. La tribuna Est numerata costa 52 euro cui vanno aggiunti sempre i diritti di prevendita. I biglietti in vendita dalle ore 10 di ercoledì 7 ottobre 2009 nel circuito TicketOne e in seguito negli abituali punti vendita.

Madness in One step Beyond