Sognando Ella Fitzgerald. Lady Nya appare sul mercato discografico con un EP che contiene tre pezzi e racconta momenti di vita vissuta filtrati attraverso l'esperienza del suo produttore Bruno Tavernese. E poi costruisce un video sul singolo, Scegli vivi, che è un minifilm vagamente tarantiniano, poiché lei, la protagonista, è vestita da sposa ma non dimentica di portare all'altare, oltreché le fedi nuziali, una affilata katana: "Ho investito molto sul questo video -racconta Sonia Cuzzocrea, suo nome per la famiglia, gli amici, i fan- e fin da subito ho desiderato badarlo su una sceneggiatura. Inizia col mio si in chiesa e quando il si deve arrivare dal quasi marito rivedo, in flashback, i suoi tradimenti e da una panca si alzano tre sue ex amanti>. Dopo avere malmenato un po' di gente, la sposa pentita (?) abbandona la casa di Dio e appena è sul sagrato parte la canzone. Nelle sequneze in chiesa solo un accompagnamento musicale e un accenno di parole: "Fuggo lontano dai pensieri, o almeno ci provo, arrivo in un locale e l'abito bianco sparisce sostituito da un look più aggressivo, stile ragazze del Coyote Ugly, e inizio a ballare, finché non mi arrestano". Sperando, per lei, che non ci siano collegamenti tra finzione e realtà, Lady Nya è conscia che questo è un momento importante per le sue ambizioni. Che sono corpose: "Amo il jazz. Mentre Nya è un divertissement inventato dai miei nonni attori comici (anche i genitori hanno frequentazioni con la musica e il canto, ndr), Lady è un omaggio alle grandi signore della musica e citto per tutte Ella Fitzgerald, Billie Holiday. Con la Fitzegerald sarebbe anche il duetto dei miei sogni. Pensando all'oggi, direi invece che vorrei essere personaggio come Madonna e abbinarci le doti vocali di Christina Aguilera". Tutti paragoni imponenti, ma quando si ha 21 anni è anche lecito guardare molto in alto. Anzi sarebbe da stupirsi del contrario. L'EP contiene, oltre a Scegli Vivi, Corri contro Luce e Chi sa chi è ("E' forse la mia preferita, mi permette di sbizzarrirmi con gli acuti"), tutte canzoni che potrebbero presto avere un video che le accompagna. Aspettando che il mercato e soprattutto la gente confermi le sue convinzioni, Lady Nya prosegue i suoi studi musicali e cerca di raggiungere l'autosufficienza, ovvero scrivere in toto musica e testi. Anche se punta molto sul lavoro di squadra. Essendo un perfezionista indomita persegue un miglioramento costante perché è solo attraverso il mettersi in gioco che si cresce. E Lady Nya non teme di sfidare...se stessa.

Lady Nya in Scegli Vivi