C’è chi li considera stucchevoli e chi, invece, semplicemente adorabili. Di sicuro, comunque, sono il regalo ideale per i ritardatari dell’ultima ora. I cd natalizi, da quando esiste un’industria discografica, sono diventati una certezza quanto l’arrivo del Natale stesso. Ecco i cinque dischi che quest’anno allieteranno (o strazieranno, a seconda dei gusti) le vostre feste in famiglia.

Tori Amos – Midwinter Graces  Un disco profondamente invernale e di chiara ispirazione natalizia per la cantante e pianista giunta alla ribalta nel 1991 con l’album Little Earthquakes. Tori Amos si avvale per Midwinter Graces della sua solita band e anche di una vera e propria orchestra, con la quale confeziona dodici suggestive tracce, di cui alcune sono brani tradizionali e altre sono invece canzoni originali dell’artista. Per un Natale poetico.

Sting - If on a Winter’s Night...   Anche l’ex leader dei Police ama il Natale e lo dimostra incidendo quattro inediti e una serie di brani augurali di varie parti del mondo, dal Galles alla Germania. L’uscita del disco, che a sorpresa trae il titolo da Se una notte d’inverno un viaggiatore di Italo Calvino, è stata accompagnata dal singolo Soul Cake, una gradevole ballad dall’atmosfera invernale. Per un Natale pop.

Bob Dylan – Christmas in the Heart  Nonostante sia di religione ebraica, il menestrello del XX secolo porta il Natale nel cuore. Il ricavato del suo disco di carole e canzoni natalizie sarà infatti devoluto a favore di alcuni progetti di beneficenza, sia negli Stati Uniti che all’estero. Classici come Here Comes Santa Claus e The Christmas Song sono cantate senza fronzoli e nel rispetto delle versioni originali. Per un Natale di buone intenzioni.

AA. VV. – A Very Special Christmas vol. 7   Una parata di stelline per il nuovo volume della compilation natalizia più pop d’America: per questo capitolo sono state coinvolte giovani star come Vanessa Hudgens, Ashley Tisdale e Miley Cyrus, qui nei panni del suo alter ego televisivo Hannah Montana. Per un Natale giovane e sbarazzino.

Cristina D’Avena – Magia di Natale  Molti di noi sono cresciuti con le sigle dei cartoni animati cantate dalla protagonista della versione in carne e ossa di Kiss Me Licia. Ora Cristina lascia da parte le canzoni televisive e si cimenta con  grandi classici come Bianco Natale e Din Don Dan (Jingle Bells), offrendoci tra l’altro l’occasione di ascoltarla esibirsi in inglese. Per un Natale nostalgico.