MTV ha presentato in conferenza stampa il proprio palinsesto autunnale, confermando il legame preferenziale che la rete ha sviluppato negli anni con i giovani, che saranno i protagonisti in prima persona delle numerose storie raccontate ogni giorno all'interno delle News del canale. Ma MTV significa ancora Music Television, e così non mancheranno gli eventi musicali di rilievo, in primo luogo con i tradizionali appuntamenti dei Video Music Awards e degli Europe Music Awards, che quest'anno si svolgeranno il 7 novembre a Madrid. Torneranno inoltre MTV Storytellers, con una serata dedicata a uno dei grandi cantastorie della musica italiana, Edoardo Bennato, e i numerosi appuntamenti con la musica dal vivo, tra i quali un esclusivo live degli Skunk Anansie.

Tante serie tv e reality, sia di importazione che di produzione propria, con varie conferme e alcune new entry. Tra le novità il vampiresco True Blood, già in onda in Italia su Fox, Hard Times of RJ Berger, telefilm incentrato su un ragazzino impopolare nella sua scuola, la cui vita cambia non appena si scopre essere superdotato, e Dead Set, serie tv che si svolge all'interno di una simil-Casa del Grande Fratello, i cui partecipanti ignorano che fuori il mondo è stato invaso dai morti viventi.

Varie le riconferme, da South Park e Scrubs (giunto all'ultima serie), alle nuove stagioni di Jersey Shore, Skins e The City. E tra le produzioni italiane, fra le quali figurano ancora TRL (da settembre a Milano) e I soliti idioti con Biggio e il Nongiovane, si segnala un ritorno. Sarà di nuovo in onda su MTV, infatti, il programma dedicato al sesso Loveline, che quest'anno vestirà sempre più i panni della trasmissione di servizio. Non sono ancora però stati ufficializzati i nomi del sessuologo e della conduttrice che si prenderanno la briga di risolvere i dilemmi amorosi dei telespettatori.