di Marco Agustoni

Guarda la fotogallery della finale di X Factor

Che il risultato fosse tutt'altro che deciso, lo si è capito già dalle dichiarazioni rilasciate dai protagonisti in conferenza stampa. “È stata l'edizione dove mi sono divertito di più, dove abbiamo osato e portato sulla scena dei cantanti che vanno oltre la musica e che sul palco di X Factor hanno portato anche il loro vissuto” ha commentato il conduttore Francesco Facchinetti, per poi aggiungere: “E questa sera, per la prima volta, non avremo una finale scontata”. A stemperare la tensione ci ha però pensato Elio, con il suo solito tocco d'umorismo: “Io penso di aver fallito, perché mi ero posto come obiettivo di arrivare primo a pari merito con tutti i miei tre”. Infatti, in finale il cantante delle Storie Tese di concorrenti ne ha portati “solo” due, Nevruz e Nathalie, in una sfida attesissima con Davide della squadra di Mara Maionchi. Gli altri due giudici, Enrico Ruggeri e Anna Tatangelo, sono rimasti invece a guardare.

La puntata si è aperta su un medley di brani di Elvis e su uno sketch musicale di Aldo, Giovanni e Giacomo. Dopodiché i tre finalisti si sono sfidati a colpi di duetti, rispettivamente Nevruz con Federico Zampaglione (poco coesi su Per me è importante), Nathalie con Skin e gli Skunk Anansie (convincenti in You Follow Me Down) e Davide con Francesco Renga (affiatati ma un po' insipidi in Angelo). A giro stretto è arrivato il momento degli inediti: In punta di piedi per Nathalie, l'unica che si è interamente scritta il proprio brano; Tra l'amore e il male per Nevruz; per Davide, infine, Il tempo migliore, brano scritto dallo stesso Renga. Spazio poi ai superospiti della serata, i redivivi Take That con tanto di Robbie Williams (leggi l'intervista).

Dopo la pausa è arrivato il momento della prima eliminazione: fuori Nevruz, neanche troppo a sorpresa. Prima della scontro finale tra Davide e Nathalie, ha avuto il tempo di esibirsi un'altra grande ospite, Elisa, che ha presentato il suo ultimo singolo Nostalgia. Nel duello conclusivo i due concorrenti rimasti hanno ripercorso in un medley le migliori cover da loro cantate durante questa quarta edizione di X Factor, dopodiché si sono alternati sulle note di Imagine di John Lennon.

L'annuncio del vincitore è arrivato dopo un'esibizione a sorpresa: quella di Stefano, il concorrente di Mara Maionchi che ha cantato (male) un suo brano inedito. Passata da un po' la mezzanotte, con Davide già oscurato dalla legge che non permette ai minorenni di apparire in tv dopo quest'ora, Francesco Facchinetti ha proclamato vincitrice Nathalie. Si è così conclusa la quarta edizione, appuntamento al prossimo X Factor.