di Camilla Sernagiotto

Prendete una bionda mozzafiato, infilatela in un tailleur nero da donna in carriera, mettetela su un palco davanti ad una consolle, datele un microfono… ed ecco fatto!

La super blonde in questione è la bella Róisín Murphy, la cantante irlandese che deve la sua fama al duo Moloko e che ormai da anni ha cominciato a camminare sulle proprie gambe lunghissime da modella, scalando la carriera da solista.

La Murphy è stata la protagonista assoluta del MySpace Secret Show tenutosi il 30 novembre 2010 all’Alcatraz di Milano, evento organizzato da Beck's in collaborazione con MySpace per presentare al pubblico il nuovo prodotto della marca di birra, ossia la Beck's NA, che contiene solo lo 0.3% di alcool.

Dunque una serata all’insegna della bassa gradazione alcolica, ma non certo della bassa gradazione di divertimento!

E anche i gradi veri e propri sono saliti alle stelle, tra balli scatenati e standing ovation per seguire le note e gli incitamenti di Róisín Murphy.

I suoi punti forti sono innumerevoli, ma quello più apprezzabile è senza dubbio la poliedricità che riesce a dimostrare davanti ad un pubblico: nella stessa serata, è stata DJ, VJ, ballerina, cantante, cabarettista, imitatrice e mimo…

Protagonista di un DJ set tutto particolare, fatto di un mix di Live Set, esibizioni canore su basi proprie e su basi altrui, la cantante ha letteralmente ipnotizzato gli astanti, grazie anche ai video proiettati dietro la sua consolle: spezzoni di film, immagini da Optical Art, filmati con cui la Murphy sembrava interagire, sbucando fuori dallo schermo come in un libro Pop-Up… un’esperienza a tutto tondo, soprattutto per gli scettici che pensavano di ritrovarsi nel bel mezzo di un normale e banale DJ set.

La voce suadente che rese celebre il duo passato alla storia dell’elettronica con il nome di Moloko ha interpretato un repertorio vario: dai remix di brani come Thunderstruck degli AC/DC alle canzoni dei suoi tre album da solista, rispettivamente Ruby Blue, Overpowered e TBA, lo spettacolo della Murphy ha appagato tutti i tipi di palato musicale.