Dopo due anni di lavorazione, uscirà l'8 marzo 2011 Goodbye Lullaby, quarto album della cantautrice Avril Lavigne, pubblicato su etichetta RCA Records. Il primo singolo estratto è What The Hell e debutterà la notte di San Silvestro durante il consueto appuntamento televisivo americano Dick Clark’s Rockin’ New Year’s Eve. Avril Lavigne ha lavorato con Deryck Whibley, Evan Taubenfeld e Butch Walker, suoi collaboratori di lunga data, e con l’autore e produttore Max Martin. L’artista continua a condividere le sue esperienze personali attraverso i suoi testi e la sua musica, e Goodbye Lullaby ne rappresenta un’ulteriore evoluzione, trainato da un sound più scarno ed essenziale.

Tra i brani più vivaci spiccano What The Hell, inno assoluto al divertimento e alla libertà, e Stop Standing There, dall’atmosfera in stile gruppi femminili primi anni ’50. L’album passa in rassegna un’ampia gamma di emozioni: Avril esprime la sua gratitudine per le persone più importanti della sua vita nel rock di Smile, esplora le dinamiche di una relazione in Push, mostra il suo lato più vulnerabile in Wish You Were Here e trova la forza di chiudere un capitolo per passare a quello successivo nella title track Goodbye.

Fuori dallo studio di registrazione, Avril Lavigne è un’imprenditrice di successo che continua a disegnare capi per Abbey Dawn, la linea di abbigliamento che dirige. L’azienda ha subito una forte espansione e a partire da questo mese spedisce in oltre 50 paesi nel mondo. Oltre alla sua nota fragranza Black Star, Avril ha recentemente introdotto Forbidden Rose e nel 2011 lancerà un terzo profumo. Da tempo attiva nel sociale, lo scorso settembre l’artista ha creato la Avril Lavigne Foundation, che collabora con i maggiori enti benefici per progettare e realizzare programmi, diffondere consapevolezza e mobilitare il sostegno a favore di bambini e giovani affetti da gravi malattie o disabilità.

Avril Lavigne ha lasciato un segno indelebile nell’industria discografica con oltre 30 milioni di album venduti nel mondo, otto nomination ai Grammy e sette premi Juno. È esplosa sulla scena musicale nel 2002 con Let Go, album apprezzato dalla critica che conteneva le hit Sk8r Boi e Complicated. Under My Skin, uscito nel 2004, ha debuttato al primo posto delle classifiche di Billboard, e lo stesso vale per il suo terzo album The Best Damn Thing, che include Girlfriend, inarrestabile singolo numero uno in classifica che vanta oltre 130 milioni di visualizzazioni su YouTube. Avril ha inoltre scritto la canzone Alice per Alice in Wonderland, l’acclamato film Disney diretto da Tim Burton.

Avril Lavigne in Let Go