È con un gioco di parole che viene svelato il nuovo corso, e l'headliner, di uno dei festival più importanti in ambito nazionale ed europeo: Rock in Idrho che da quest’anno si trasferisce nella nuova area concerti di Fiera Rho/Pero a Milano con un cast in via di definizione ma con il gruppo headliner già confermato, i Foo Figheters. L'esperienza pluriennale di Rock in Idrho ha visto sul palco decine di band di calibro internazionale, a partire dai Faith No More e Limp Bizkit per arrivare ai vari Iggy Pop, Nofx e Offspring. Da quest’anno Rock In Idrho cambia residenza e, il 15 Giugno, arriva alle porte di Milano.

Il primo gioiello del Rock In Idrho si chiama Foo Figthers: il gruppo, capitanato da Dave Grohl, ha scelto Rock In Idrho per uno dei suoi pochi concerti previsti nei grandi festival europei del 2011. Già confermata la loro presenza allo scozzese T In The Park e Isle of White. A Milano presenteranno il loro settimo album in studio che vedrà la luce in primavera. Il disco più heavy mai realizzato dalla band, a sentire Grohl, potrebbe vedere, in fase di registrazione e produzione, una mezza reunion dei Nirvana visto che Krist Novoselic suonerà sicuramente in almeno una canzone del nuovo disco. E non è tutto: alla produzione con lo stesso Dave Grohl sta lavorando Butch Vig, altrimenti noto come l'uomo che nel 1991 produsse il disco culto dei Nirvana Nevermind.

La seconda band, ad ora confermata per la nuova edizione del Rock In Idrho, sono i californiani Social Distortion. Mike Ness, voce e membro fondatore e soci hanno da poco annunciato il ritorno sulle scene con un nuovo disco in studio dal titolo Hard Times and Nursery Rhymes che ovviamente presenteranno al pubblico milanese in occasione della partecipazione al festival.

Foo Fighters Live The Pretender Wembley Stadium