di Camilla Sernagiotto

Il rock ‘n’ roll non è soltanto chitarra, basso e batteria, così come il Pop non è solo questione di 4/4 e ritornelli orecchiabili: la musica è anche moda!

Da sempre le sette note migrano su T-shirt, vestiti, giacche e felpe, e non si tratta solo del Merchandising ufficiale delle band, ma proprio di un’epidemia musicale che ha contagiato passerelle e boutique.

Dalle magliette H&M su cui campeggia la faccia di Lady Gaga alle sneakers dedicate a mostri sacri del Rock e del Punk, non serve andare a un concerto per godersi della buona musica: basta aprire il guardaroba.

Borsette, pochette, cravatte e perfino impermeabili fatti su misura per gli fan sfegatati che non vogliono perdere occasione per gridare al mondo: “Adoro i Rolling Stones!”

E anche gli stilisti di haute couture non riescono a non omaggiare i loro beniamini del palco, come Comme des Garcons che ha dedicato un’intera capsule collection ai Beatles.

Ci sono poi scarpiere piene di calzature dedicate ai nomi più celebri dell’olimpo Rock: dalle Converse All Star nell’edizione limitata Blondie alle Vans di Johnny Ramone, i musicofili possono vestirsi di tutto punto, abbinando cover di album a loghi di gruppi per una perfetta rock ‘n’ roll mise.

Esiste perfino un sito web dedicato alle mamme rockettare: si chiama Rockstar Moms e propone un intero guardaroba di capi pre-maman e pagliaccetti per il futuro baby rocker, tutto rigorosamente griffato Nirvana, Guns n' Roses, Clash e Sex Pistols.