Leggi anche:

Guarda la fotogallery della conferenza stampa
Santa polemica protettrice di Sanremo
Sanremo 2011, largo ai giovani: le foto
Max Pezzali arriva in "Terraferma"
L'Amore muove Marco Carta: l'intervista
Meglio Belen o Elisabetta Canalis?

Alla vigilia del Festival di Sanremo la squadra di Gianni Morandi si è presentata al completo al teatro Ariston. Tanta emozione da parte di tutti e prese di posizione contrastanti tra lo stesso Morandi e Elisabetta Canalis a riguardo della manifestazione delle donne nelle piazze il 13 febbraio. "Io sarei stato in prima fila, c'erano tanti uomini e io sarei stato lì, a Bologna ho visto tanti miei amici. io ci sarei andato". La pensa diversamente Elisabetta Canalis che afferma di non avrebbe preso parte alla manifestazione: "Secondo me non c'era bisogno di farla. Credo che il significato della manifestazione non vada messo in luce o gridato il giorno della manifestazione, è una cosa che dovrebbe esserci sempre". Non nasconde la tensione del debutto al Festival di Sanremo Belen Rodiguez, che ammette di essere tesissima e di avere le gambe che tremano anche durante la conferenza stampa.

Tuttavia questo non le ha impedito di intonare insieme a Morandi "Volare" di Domenico Modugno. E' successo dopo una domanda da parte di un giornalista sull'assenza, definita "clamorosa", di Volare al Festival di Sanremo: "E' stata talmente festeggiata, cantata, che non ha bisogno di essere ricordata", ha replicato il cantante di Monghidoro. Belen ha preso la palla al balzo è ne ha quindi intonato insieme a Gianni alcune note, in italiano e in spagnolo.

Gianmarco Mazzi, direttore artistico della kermesse canora, ai giornalisti ha detto di aver invitato Roberto Benigni e di essere in contatto con l'attore per lavorare intorno ai 150 anni dell'unità d'Italia. Mazzi ha poi confermato la presenza di Andy Garcia prevista per la serata di mercoledì, mentre per giovedì è prevista la partecipazione di Fabio Cannavaro per un emozionante racconto di trionfi e dolori della nazionale di calcio italiana. Riserbo sugli altri possibili ospiti.