di Fabrizio Basso

Il Festival parte prima. Non inizia più con l'Ariston che si mostra vestito per la festa. Oggi la corsa alla vittoria parte in rete non appena sono ufficializzati i nomi dei concorrenti. A volte anche prima. Bastano i rumors per incendiare gli animi dei fan club. Perché nella (discussa) stagione del televoto, si vince anche grazie a chi, da casa, si prende la briga di digitare un codice e mandare un sms. Quindi andiamo a curiosare nei loro domini. Per provare a leggere la febbre della vigilia.

Al Bano Carrisi: il suo MySpace è abbandonato, l'ultimo accesso risale al luglio 2009. E' davvero pocco accattivante. Sembra più un presidio cui si è costretti che un mezzo per comunicare con i fan. Il sito è un po' più aggiornato, almeno sulle date del tour, ma anche lui non incentiva...e idem FB. Al Bano cartellino giallo in rete.

Luca Barbarossa e Raquel del Rosario
: pollice verso anche per il FB di Barbarossa che si apre con una stralcio della sua biografia su wikipedia. Più fresco il sito anche se non è un capolavoro di inventiva.

Luca Madonia con Franco Battiato
: lineare, semplice ma di facile lettura il sito di Luca Madonia, che porta al Festiva L'Alieno Franco Battiato. Sulla stessa linea il myspace mentre FB è discorsivo. C'è di certo che tutti i suoi angoli in rete sono orientati a promuovere il disco in uscita.

Giusy Ferreri: in diverse stagioni della sia vita ma sempre fatale: così appare Giusy Ferreri sul suo FB, o meglio quello gestito dal fan club. Intrigante il suo sito ufficiale con una bella e grande foto stile anni Cinquanta. E poi annuncia che terrà un suo diario sanremese.

La Crus: uniti solo per il Festival. E lo dicono anche sul loro FB. Il sito è di fifficile accesso mentre il myspace e fermo al maggio 2010.

Modà con Emma: Loro si che sono moderni!! Entri nel sito e ci sono tutti i bottoni che ti portano nel mondo di questa band brianzola che arriva all'Ariston con le stigmate della favorita. Accompagnata dalla vincitrice di Amici Emma Marrone: anche lei con un sito che fin dalla prima schermata collega gli interssati a tutto il suo univeros. Giovani e moderni.

Nathalie: la regina di X Factor usa il suo sito come un diario: racconta, commenta, celebra, critica. Anche FB è un diario che aggiorna quasi quotidianamente. Ama condividere con fan e amici questa sua seconda vita, ora illuminata dalle luci del Festival.

Anna Oxa: pullalano i FB griffati col nome della cantante italo-albanese. Quale sarà quello vero? Probabilmente questo...Il sito è un po' abbandonato: lei lo vende come sua unica presenza sul web ma è fermo a qualche mese fa. neanche un riferimento a Sanremo 2011.

Roberto Vecchioni: il professore torna all'Ariston una vita dopo L'uomo che si gioca il cielo a dadi. E meno male che ci sono i giornali perché l'ultimo su aggiornamento su FB risale a fine 2008. Anche il sito proprio fresco non è. Insomma stavolta lo bocciamo!

Davide Van De Sfroos: viaggia eccome su FB l'alfiere dei dialetti al Festival. In compenso il myspace è un po' ramingo ma si rifa, marginalmente, col sito: che non è aggiornatissimo ma almeno anticipa che sarà all'Ariston.

Tricarico: presenze blande ma costanti su FB di Francesco. Bloccato a parecchio tempo fa il myspace. Tutto dà il senso del presidio: ci vuole ma non per questo va frequentato con costanza.

Anna Tatangelo
: accesso scarno ma pratico sul FB di questa artista dotata di grande personalità perché compaiono subito tutti i bottoni che rimandano ai luoghi virtuali che la riguardano.

Patty Pravo
: il sito della regina del Piper non è molto creativo ma in compenso è aggiornato e pratico, e non è poco. Il FB è un po' misero e poi prende, dichiarandolo, la biografia da wikipedia.

Max Pezzali: qui siamo davvero creativi e all'avanguardia. D'altra parte l'artista pavese non ha mai negato la sua passione per le tecnologie. Il sito ha un esordio accattivante. Molto accattivante il FB e pure il twitter è frizzante, brioso e aggiornato. Bravo Max!