GUARDA ANCHE YouTube, i 10 video più visti di sempre


di Floriana Ferrando

Bene o male, purché se ne parli. Lo diceva Oscar Wilde qualche tempo fa, oggi è il giovane cantante canadese Justin Bieber a dover fare suo (a malincuore) il celebre aforisma. Nella giornata di domenica 27 marzo il suo video Baby ha raggiunto i 500 milioni di visualizzazioni: il massimo storico di clic mai raggiunto su YouTube. E così il biondino che fa impazzire le teenager si aggiudica un record di tutto rispetto staccando di gran lunga la sua più agguerrita rivale di sempre, Lady Gaga. Miss Germanotta, infatti, colleziona record, riconoscimenti e pure scandali che fanno il giro del mondo e anche sul sito di video sharing va forte, ma a quanto pare non abbastanza: la sua Bad Romance è “solamente” la seconda canzone più cliccata e si deve accontentare di 360 milioni di visite.

Bieber sarà anche il più guardato, ma chissà quali commenti seguono alle visualizzazioni dei suoi video. Per la nuova stella di Hollywood, infatti, non è tutto rose e fiori e per ogni fan che in rete scrive: “I love Justin Bieber”, ce ne sono altrettanti che non la pensano proprio allo stesso modo. Qualcuno con sottile ironia cela dietro un falso complimento il suo dardo avvelenato: “Molto meglio di Rebecca Black”, scrive un utente a commento del video, magra consolazione se si pensa che l’ultimo singolo della giovane ha ricevuto pollice verso dall’intero popolo di internet; altri invece non le mandano a dire: “Gheddafi canta molto meglio di te”, si legge su YouTube.

Dunque non c’è da stupirsi se, secondo quanto riportato da ReadWriteWeb, Justin Bieber domina anche un’altra meno ambita classifica: quella dei video più odiati. Non solo si piazza al primo posto, ma appare ben cinque volte all’interno della sfortunata top ten. Baby, con oltre un milione di “non mi piace”, è in testa anche qui, segue Never Say Never alla soglia dei cento mila clic che distacca di poco Somebody To Love Remix dove neppure la partecipazione di Usher è servita ad evitare le antipatie del pubblico. Appare anche Lady Gaga con Bad Romance: persino quando si tratta di antipatie le due celebrità si contendono il titolo. Ma la vera regina della top ten rischia di diventare presto Rebecca Black che vede aumentare i suoi “nemici” a dismisura: nel giro di neanche due mesi con la sua Friday ha collezionato oltre un milione di dislikes. Anche questo è da considerarsi un vero record.

Tuttavia nessuna sorpresa se si pensa che l’anno scorso, ad appena pochi mesi dalla comparsa del giovane canadese sulle scene, era stata addirittura realizzata un’applicazione web in grado di cancellare automaticamente tutte le informazioni legate al cantante ogni volta che ci si collegava ad un sito. Insomma, a quanto sembra, di Justin Bieber la rete ne ha… le orecchie piene.

Guarda il video di Baby