Let Them Talk è il primo album che Hugh Laurie pubblica, dopo aver firmato con la Waner Bros Records nel 2010. Prodotto da Joe Henry e registrato tra Los Angeles e New Orleans, l’album è una celebrazione del blues di New Orleans, un genere da sempre molto vicino all’anima musicale di Hugh. Spiritualmente ispirato da album dello stesso genere, come Buena Vista Social Club di Ry Cooder e la soundtrack di Fratello, dove sei? di T-Bone Burnett, Let Them talk mette insieme una straordinaria selezione di canzoni appartenenti al patrimonio culturale americano, celebri musicisti e vere leggende del canto per sostenere questo repertorio troppo spesso trascurato.

Laurie, che ha incentrato l’intero album su pianoforte e voce, è stato raggiunto in studio dalla regina di New Orleans in persona, Irma Thomas. Insieme a lei, sono arrivati Alain Toussaint, supremo pianista blues, Sir Tom Jones e la sua leggendaria voce e l’idolo di Hugh da sempre Dr. John, che ha messo il suo tocco speciale in After you’ve gone. Al momento è prevista una presentazione live a Londra, Parigi e Berlino. E l'Italia? Può attendere, almeno per il momento...ma non troppo. Speriamo.

Hugh Laurie racconta Let Them Talk